venerdì, Settembre 30, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggiFlavio Briatore, la dichiarazione che farà discutere: "Non è solo merito mio"

Flavio Briatore, la dichiarazione che farà discutere: "Non è solo merito mio"

Tra i primi clienti del noto imprenditore, abbiamo Silvio Berlusconi e Matteo Salvini: ovviamente hanno scelto il meglio. Sì, perché Flavio Briatore adesso si gode per bene il successo. Lo fa ringraziando con un video pubblicato sul sui profilo social con parole davvero commoventi.
Leggi anche: Flavio Briatore torna al Sud per lido extralusso: scatta la corsa contro il tempo

Una vita vissuta per gli affari. Vita lavorativa. Anche in questi duri mesi di pandemia dovuti al Coronavirus, Flavio Briatore è stato uno dei primi a sostenere l'apertura e, in breve, un "negazionista" sulla questione. In nome degli affari, della ricchezza e del business: adesso per il famoso manager si sta lanciando una nuova sfida con cui sta avendo un grande successo.

Flavio Briatore, la sua love story con Elisabetta Gregoraci

Una storia d'amore da copertina è stata quella tra Briatore e la Gregoraci. Il loro primo incontro risale nel 2005, ma solo l'anno successivo i due iniziarono a frequentarsi tra eventi, party, la passerella sul Red Carpet e viaggi in Francia, dove si innamorarono perdutamente l'uno dell'altra. La loro storia d'amore è stata fin da subito soggetto di interesse da parte del pubblico e delle riviste di Gossip.

La coppia, fin dall'inizio della loro relazione, non hanno mai tenuto segreto il legame che li univa, e hanno posato spesso e volentieri a favore di fotografi in ogni occasione sia mondana che non. Nel 2008 i due si sposano nella chiesa del Santo Spirito in Sassia e tutti possiamo ricordare l'abito da sposa della Gregoraci confezionato appositamente dalla Maison Cavalli.

Flavio Briatore: tra successi e polemiche

Tanta polemica, nella prima fase della pandemia di Covid-19, è scoppiato un cluster infettivo nell'orbita del famoso ristorante miliardario in Sardegna. Sì, perché Flavio Briatore è noto soprattutto per il suo lavoro come team manager di Formula 1, per il team Benetton che poi è diventata Renault e come capo del Gruppo internazionale di Hospitality di Lusso Billionaire Life.

È anche proprietario di numerosi ristoranti e strutture. Insomma, la sua vita è stata segnata dall'imprenditorialità e quindi dal guadagno. In quanto tale, alcune delle sue posizioni politiche lo hanno unito al suo amico di lunga data, l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump.
Leggi anche: Flavio Briatore ne parla per la prima volta: Nathan Falco non è l'unico erede, fan sbalorditi

Anche lui avrebbe guadagnato molto nella sua vita, secondo infatti le cifre pubblicate negli ultimi anni da giornali importanti come Forbers e Il Sole 24 Ore. Per i giornali statunitensi, la ricchezza personale di Briatore è stata quotata a 200 milioni solo nel 2014.

Anche se in un articolo del 2018 Il Sole 24 Ore ha affermato che i nove ristoranti del gruppo hanno generato un fatturato di 22,2 milioni e un utile operativo totale di 6,1 milioni nel 2015. Questa cifra aumenterà il fatturato di 37 milioni nel 2016. Gli aggiornamenti non si fermeranno né nel 2017 (con 53,9 milioni) né nel 2018 (con 66 milioni).

Flavio Briatore: il video di ringraziamento

Ora c'è una nuova sfida per lui e sta riscuotendo anche qui un grande successo. Flavio Briatore, infatti, nei giorni scorsi ha aperto due nuove pizzerie di lusso. "Crazy Pizza" è un marchio di entrambi i locali. Uno a Milano e uno nel cuore di Via Veneto a Roma.

eccellenze-meridionali-flavio-briatore-la-dichiarazione-che-fa-discutere-non-e-solo-merito-mio-01
Screenshot dal profilo Instagram di Flavio Briatore del videomessaggio

Attraverso un video postato sul suo profilo Instagram, Briatore ringrazia tutti per aver reso questi due nuovi posti un successo. Ma nelle cerimonie di apertura e chiusura, il famoso manager non poteva non mettere in luce il dramma della guerra in Ucraina che il mondo sta attraversando in queste ultime settimane.

Poi ha ringraziato lo staff e i clienti. Nel primo caso, l'ex manager della Benetton ha sottolineato che in tempi di grande crisi la creazione di grandi numeri di posti di lavoro è vantaggiosa.

Ha poi ringraziato il pubblico per la risposta, che manterrà i locali esauriti per settimane. Ha sottolineato che la qualità ripaga sempre. Nonostante alcune critiche a "Crazy Pizza", viene pubblicizzata come una pizzeria di lusso con prezzi alti.

LEGGI ANCHE...