mercoledì, Febbraio 28, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Manuela Arcuri, aggredita violentemente da un gruppo di donne: i motivi

Manuela Arcuri è una celebre attrice, ex modella e conduttrice televisiva. Ha raggiunto l'apice del suo successo grazie alla partecipazione delle commedie "Viaggi di Nozze" di Carlo Vergone e "Bagnomaria" di Giorgio Panariello. Nasce l'8 Gennaio del 1977 ad Anagni, un piccolo paese in provincia di Frosinone. La sua incredibile bellezza mediterranea è stata contemplata per molto tempo ed è ammirata da migliaia di donne ancora oggi.

Fin da quando era solo una ragazzina, Manuela Arcuri si trasferisce a Latina dove frequenta il Liceo Classico e, successivamente, all'età di 20 anni, decide di frequentare l'Accademia di Arte Drammatica "Pietro Sharoff" di Roma. A soli 15 anni diventò una fotomodella, per posare poi all'età di 20 anni senza veli per il noto fotografo Alberto Magliozzi.

Oggi Manuela Arcuri non va in tv da un po' di tempo, ma nei primi anni 2000 ha vissuto uno dei periodi più importanti della sua carriera. Tuttavia, in quella fase, ci furono anche una serie di polemiche.

Tra le fiction di maggiore successo, in cui l'Arcuri ne è stata la protagonista, conosciamo "L'onore e il rispetto", "Il peccato e la vergogna", "Furore" e "Pupetta". L'attrice ha vissuto l'apice del suo successo tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2000, durante i quali la serie, andate in onda su Canale 5, hanno riscosso molto successo tra il pubblico italiano.

L'attenzione per lei coinvolge inevitabilmente anche la sua vita privata e i suoi vari flirt nella fase crescente della sua carriera professionale, come ad esempio: Francesco Coco, Aldo Montano e Gabriel Garko.
Leggi anche: Aldo Montano rompe il silenzio su Manuela Arcuri: "Vi dico io chi è davvero"

Quindi era quasi consuetudine vederla sulla copertina di un giornale, anche se in seguito ha deciso di prendersi una pausa dal set per potersi concentrare sulla sua famiglia. Attualmente infatti, Manuela Arcuri è legata a Giovanni Di Gianfrancesco, un'imprenditore nel settore dell'edilizia, molto riservato e non conosciuto dal mondo dello spettacolo, con cui ha dato alla luce il suo primogenito Mattia, nato nel 2014.

Manuela Arcuri aggredita da un gruppo di donne: ecco cos'è successo

Il 2002 è stato uno dei periodi più importanti per la carriera di Manuela Arcuri, ma nello stesso periodo, era finita al centro di una polemica davvero inusuale, che l'hanno costretta a difendersi dagli attacchi delle critiche nate nei suoi confronti.

Il comune di Porto Cesareo, località balneare della provincia di Lecce, ha infatti deciso di onorarla realizzando una statua a lei molto simile. Una scelta assolutamente unica, ma anche motivo di orgoglio per quella cittadina: la scelta di utilizzare solo la pietra leccese.

Tuttavia, molti abitanti del posto, soprattutto donne, non hanno apprezzato questo particolare monumento. Le mogli dei pescatori, abituate a visitare la zona tutti i giorni per motivi di lavoro, avevano infatti protestato credendo che la sua presenza li avrebbe distratti. La rivolta ha successivamente portato alla demolizione della statua.

Non è stata però una decisione definitiva, visto che la statua è tornata nella sua posizione originaria a distanza di pochi mesi. Inoltre, fu fatta una vera e propria cerimonia alla presenza della “Manuelona nazionale” che fu invitata a presenziare alla cerimonia.