venerdì, Maggio 27, 2022
HomeNewsLoredana Bertè, la notizia che nessuno voleva leggere: colpita da una sindrome...

Loredana Bertè, la notizia che nessuno voleva leggere: colpita da una sindrome incurabile

Nel 2020 Loredana Bertè ha compiuto 70 anni. L'eccentrica artista è originaria di Bagnara Calabra, piccolo paesino dov'è venuta al mondo nel settembre del 1950. Attualmente lavora in televisione su Rai Uno a "The voice senior", programma musicale dove ricopre il ruolo di giudice insieme a Orietta Berti, Gigi D'Alessio e Clementino; la presentatrice dello show è invece l'inossidabile Antonella Clerici. Prima aveva ricoperto un ruolo pressoché identico ad "Amici di Maria De Filippi". Negli ultimi anni è tornata alla ribalta con alcuni singoli molto 'radio friendly', come il recente "Bollywood" o "Che sogno incredibile" con Emma Marrone. Nel 2021 è stata anche ospite speciale di Sanremo, dove ha presentato un medley di suoi brani oltre al nuovo singolo "Figlia di...".

Qualche tempo fa Loredana Berté ha fatto una rivelazione di cui pochi erano a conoscenza e che riguarda il suo passato. La cantante, rispondendo ad alcune domande da parte dei suoi follower su Instagram, ha confessato di soffrire di una sindrome poco conosciuta. L'artista ha rivelato di essere stata vittima di un episodio di estasi contemplativa, noto come sindrome di Stendhal, di fronte a una famosa opera di Picasso. In estrema sintesi, è un un disturbo psicosomatico che si manifesta attraverso una sensazione di malessere generale associata a sintomi psicofisici di fronte a opere d'arte o architetture di notevole bellezza, specie se riscontrate in spazi ristretti. Una condizione psicosomatica, nota anche come sindrome di Firenze, che provoca tachicardia, vertigini, vertigini e confusione.

Definendosi “matta cubista”, Loredana Berté ha raccontato cosa le è successo prima dell'opera più famosa del suo pittore preferito: Picasso. "Sono rimasto incantata. Posso dire che la sindrome di Stendhal mi ha preso in pieno. L'ho fissata per tre ore senza dire una parola". La sicurezza è stata costretta ad intervenire: "Alla fine mi hanno raggiunto le guardie di sicurezza, informandomi che il museo sta per chiudere e dovevo andare via". Insomma, un'ammissione molto intima da parte di un'artista il cui talento è innegabile.

Poche ore fa, sui suoi canali social, l'artista calabrese ha svelato la data in cui comparirà sul palco di Sanremo. Sarà venerdì 4 febbraio e lo farà con un artista appartenente a una generazione diversa con cui condivide l'eccentricità e l'uso libero dei colori quando si tratta di vestiario: Achille Lauro. La canzone si chiamerà "Sei bellissima" e Loredana su Twitter scrive che "non vede l'ora" che arrivi venerdì 4 febbraio per far sentire il duetto ai fan suoi, a quelli di Achille Lauro e in generale a tutte le persone che quella sera guarderanno il Festival di Sanremo. L'attesa è quasi finita.

LEGGI ANCHE: The Voice Senior, Loredana Bertè furiosa: "Un pugno nello stomaco…"

LEGGI ANCHE...