mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomePersonaggiAlberto Matano tagliato fuori: ecco il motivo dell'eliminazione dal palinsesto Rai

Alberto Matano tagliato fuori: ecco il motivo dell'eliminazione dal palinsesto Rai

Anche Alberto Matano e la sua trasmissione sono stati eliminati dal palinsesto Rai per far spazio ad un altro programma

Dicembre è stato ricco di eventi e di cambiamenti non previsti dalla televisione italiana, ora anche Alberto Matano è vittima di alcune fluttuazioni di palinsesto. Dopo essere diventato uno dei volti principali della Rai, amatissimo da colleghi e dal pubblico, ha fatto della 'Vita in diretta' una delle trasmissioni più seguite nella fascia pomeridiana, vincendo sempre sulle rivali della Mediaset.

Alberto Matano interpreta anche il ruolo di opinionista nel programma 'Ballando con le Stelle' condotto da Milly Carlucci ogni sabato sera, il suo è un compito importante: assegnare il voto decisivo per salvare una coppia in gara.

Il conduttore di Rai Uno si è fatto molto amare e apprezzare dal pubblico quando è intervenuto sul voto contrario al Ddl Zan, definendola una delle più brutte pagine della politica italiana, ed ha approfittato del momento per fare coming out e sensibilizzare ancora di più la popolazione su questo tema, nonostante la nota riservatezza di Matano, ha avuto il coraggio di schierarsi in una situazione delicata come il voto per la Ddl Zan.

A dicembre nessuno è stato risparmiato. Se venerdì scorso il cronista ha dovuto cedere,  per fare spazio allo Zecchino d'oro. Anche ieri è andato in onda solo per 40 minuti, esattamente dalle 17:05 alle 17:45, per dar spazio alla messa in onda della cerimonia di apertura della nuova stagione della Scala, l'evento culturale più importante dell'anno diretto da Davide Livermore.

Quest'anno la Scala ha aperto la sua stagione di spettacoli con Macbeth diretto da Arnalda Canali, lo spettacolo è stato trasmesso in diretta anche su Radio3, Rai1 HD 501 e RaiPlay, e potrà essere visto lì per 15 giorni dopo la prima. Più di tre ore di radio, sottotitolata, hanno portato Macbeth ( di Giuseppe Verdi) nelle case degli italiani, perché la grande musica è di tutti, come testimoniano gli oltre 2.800.000 telespettatori di Tosca il 7 dicembre 2019 e gli oltre 2.600.000 telespettatori l'anno successivo Per lo spettacolo '...a riveder le stelle". Alberto Matano sarà sicuramente lieto di dare spazio a un evento di questa portata.

Dopo la festa di venerdì e la breve puntata di martedì, i giornalisti torneranno in onda oggi 8 dicembre. Nonostante la vacanza, infatti, 'La Vita in Diretta' andrà in onda regolarmente. Non solo Alberto Matano, ma anche gli altri protagonisti della Rai vedranno un cambiamento fondamentale nei loro programmi dal il 7 dicembre. Come accennato in precedenza, la cerimonia di apertura della Scala andrà in onda per tre ore per dare spazio ai vari programmi che solitamente vengono trasmessi dalla Rai in quel particolare orario.

Se Alberto Matano ha solo ridotto il suo programma, Flavio Insinna e Amadeus saranno completamente tagliati fuori. Infatti, 'L' eredità' e 'I Soliti Ignoti'  non verranno trasmessi. Questo è solo uno dei tanti cambi di orario che la Rai ha deciso di mettere atto nel mese di dicembre, è questo il periodo in cui ogni trasmissione si dedica completamente alle festività natalizie, per cui saranno presenti di certo molte più opere ispirate al Natale.

Leggi anche: Clamoroso! Torna il Commissario Montalbano ma senza Zingaretti: "E' colpa sua"

LEGGI ANCHE...