venerdì, Gennaio 21, 2022
HomePersonaggiLino Banfi commuove tutti in prima serata: "Niente potrà separarci, nemmeno la...

Lino Banfi commuove tutti in prima serata: "Niente potrà separarci, nemmeno la malattia"

Lino Banfi commuove l'intero studio di 'Ballando con le stelle', quando Milly Carlucci gli chiede di raccontare il suo amore per Lucia

E' stato protagonista di 'Ballando con le stelle', Lino Banfi insieme a sua figlia Rosanna i due sono stati ballerini per una notte, prima che cominci la performance di ballo, Milly Carlucci invita l'attore pugliese a parlare un po' di sé, non solo della sua lunghissima carriera ma anche del momento difficile che sta affrontando nella sua vita privata a causa della grave malattia di sua moglie Lucia.

Si commuove l'attore pugliese, quando Milly Carlucci gli chiede di parlare ancora una volta di sua moglie Lucia, un amore che dura da 70 anni (10 di fidanzamento e 60 di matrimonio) che potrebbe essere cancellato da un momento all'altro dalla malattia di cui lei è affetta, l'Alzheimer. Ma la forza dell'amore eterno vive nel cuore di Lino Banfi che affronta la 'vecchiaia' con un unico pensiero: "Se un giorno non dovesse più riconoscermi, vorrà dire che ci presenteremo di nuovo."

Lino Banfi ha anche parlato della promessa fatta alla sua sposa quando si sono sposati, di offrirle una grande festa, quella che non hanno potuto avere molti anni fa, come lui stesso racconta: "Avevamo fatto la fuitina quindi eravamo nel peccato. Quando ci hanno sposato ci hanno detto "dai sbrighiamoci che dopo ho un matrimonio", come se noi non lo fossimo. Ma d'altronde noi non avevamo soldi per fare le cose in grande, abbiamo fatto una vita morigerata, mai un viaggio all’estero o una crociera, mai. Adesso che potrei, purtroppo non posso farlo per via della sua malattia."

Ricordando della promessa di suo marito, Lucia ha chiesto una grandissima festa per le nozze di diamante, a cui devono partecipare tutti i loro cari e non sono: ""Il primo marzo del 2022 festeggio le nozze di diamante. A Lucia dico che saranno nozze diamante, perché dopo 10 anni di fidanzamento e 60 di matrimonio, con il tempo che ci rimane faremo gli amanti. Ci sposammo al freddo a Canosa di Puglia, alle 6 del mattino. In sagrestia, le promisi: un giorno faremo una festa come si deve e voglio pure U’ Pep (il Papa)".

Ed è proprio Papa Francesco a fare un grandissimo regalo a Lino Banfi, una lettera in cui il Santo Padre si complimenta per la carriera dell'attore, ma soprattutto per ciò che la sua carriera ha significato per il Paese, con queste parole: "L'essere nonno di una Nazione intera è davvero impegnativo, ma allo stesso tempo entusiasmante. I nonni sono custodi della memora e delle radici, e portatori di patrimonio di fede e di vita. Ad essi va l'affetto, la vicinanza e la gratitudine da parte di tutti.

Grazie per aver condiviso con tante generazioni il dono del sorriso, che viene sa Dio e che è una missione. Grazie per essere un testimone della gioia. Continua a fare sorridere tutti, perché il sorriso è una carezza fatta col cuore. Continua a trovare la tua gioia più intensa nella gioia degli altri. Ed in questa luce di gioia altruistica, continua a trasmettere i valori della famiglia, i valori che contano davvero."

Leggi anche: LDA minacciato da Rudy Zerbi: "Se lo fai ti sospendo la maglia!" 

LEGGI ANCHE...