martedì, Gennaio 25, 2022
HomePersonaggiAntonino Cannavacciuolo tormentato da gravi problemi di salute: ecco come sta

Antonino Cannavacciuolo tormentato da gravi problemi di salute: ecco come sta

Lo chef napoletano ha preso una decisione drastica per combattere i suoi problemi di salute, seguendo delle rigidissime regole

Antonino Cannavacciuolo è uno dei migliori chef italiani, ma nella sua vita ha dovuto affrontare diversi scossoni: la reazione dello chef è stata pronta e immediata, come la mossa iconica che lo contraddistingue da tutti gli altri personaggi televisivi, Antonino ha 'schiaffeggiato' ogni problema, riducendolo ad una 'pacca sulla spalla', ogni ostacolo che si è trovato davanti, sia professionalmente che nella sua vita privata.

Antonino è riconosciuto come il protagonista indiscusso dello spettacolo culinario per via della sua simpatia e della sua eccezionale professionalità. Dopo i programmi 'Cucine da Incubo' e 'Masterchef', ha ricevuto grandi elogi, che lo hanno reso più famoso che mai. Anche se considerato molto severo e autoritario, riesce con la sua simpatia a raccogliere il consenso non solo del pubblico ma anche dei suoi colleghi e allievi, rendendo ogni apparizione un misto di professionalità e allegria.

C'è stato un momento in cui lo chef Cannavacciuolo è stato vittima di uno scandalo: stiamo parlando del momento in cui il NAS hanno segnalato che all'interno del suo ristorante conservasse cibi surgelati non a norma (non era riportato l'asterisco previsto dalla legge). Si tratta del suo locale a Torino, dove anche la moglie Cinzia Primatesta gioca un ruolo importante. Il GIP in questione ha affermato che la donna e il direttore Giuseppe Savoia non hanno nulla a che fare con i fatti.

Ma per Antonino non è il momento di tirare un sospiro di sollievo, lo chef Antonino Cannavacciuolo, ha avuto anche un grave problema di peso durante un certo periodo della sua vita, che ha deciso di combattere con molta determinazione. Nonostante sia sempre stato una persona alta, il suo peso ha raggiunto i 155 kg, e per paura che a causa del peso in eccesso potesse avere problemi gravi problemi di salute (che lo avrebbero messo seriamente a rischio), ha preso una decisione drastica: cambiare completamente vita e darsi delle precise regole alimentari.

Il cambiamento radicale era necessario, come lui stesso racconta in un'intervista al settimanale 'Oggi', : "Sono stato vicino a un bivio - ha confessato- Pesavo tanto, sono arrivato a 155 kg, mi sentivo stanco, dormivo male. Tre anni fa ho detto basta e ho comprato un tapis roulant. La mattina faccio camminata veloce e pesi, non seguo una dieta. Sto solo un po' attento, non mi sono tolto niente "

Così ha continuato la sua dichiarazione lo chef, parlando della rigida regola che ha scelto di seguire: "Oggi peso 126-127 kg, ogni tre, quattro mesi perdo un kg: la bilancia non deve più salire, deve solo scendere. Se una sera esagero a cena con gli amici, il giorno dopo insalata, corsa e flessioni. Qualche giorno fa abbiamo fatto le prove costume: sono passato da una taglia 66 a una 60".

Per fortuna Antonino Cannavacciuolo è riuscito a risolvere quel brutto momento seguendo una dieta specifica ed esercizio fisico. Oggi la sua fama continua a crescere e la sua salute è del tutto normale. La sua popolarità sul web ha raggiunto picchi altissimi proprio per il suo gesto iconico della 'pacca' alla Cannavacciuolo.

Leggi anche: Federico Fashion Style e Can Yaman: "Abbiamo un'amicizia speciale" 

LEGGI ANCHE...