mercoledì, Dicembre 8, 2021
HomePersonaggiIva Zanicchi chiede scusa alla famiglia Gallo: "Non volevo offendere. Sono stata...

Iva Zanicchi chiede scusa alla famiglia Gallo: "Non volevo offendere. Sono stata fraintesa"

Iva Zanicchi, a seguito della polemica scoppiata con il suo intervento da Peter Gomez, ha chiesto scusa alla famiglia del celebre cantautore: la reazione di Gianfranco Gallo

Iva Zanicchi, nella puntata del 17 novembre de "La Radiazza", trasmissione in onda su Radio Marte e condotta da Gianni Simioli e Serena Li Calzi, è intervenuta per chiarire alcune sue dichiarazioni su Nunzio Gallo che hanno fatto molto discutere a "La confessione di Peter Gomez". Secondo la conduttrice di "Ok il prezzo è giusto", il celebre cantante partenopeo, quando era in vita, sarebbe stato vicino ai boss di New York.

"Secondo lei, perché Nunzio Gallo andava a cantare al Madison Square Garden", ha dichiarato Iva Zanicchi durante il suo intervento da Peter Gomez, scatenando l'ira di uno dei figli del cantante, Gianfranco Gallo, che ha annunciato di sporgere querela alla conduttrice per le sue insinuazioni. Iva Zanicchi, a seguito della polemica, ci ha tenuto a chiarire le sue parole: "E' stato solo un fraintendimento. Amo Napoli, non so se ha visto D'Iva e ho cantato anche con Gigi D'Alessio". Inizia così il chiarimento di Zanicchi che poi aggiunge: "Io volevo dire che altri cantanti e attori nazionali come me avevano difficoltà a cantare lì, mentre altri cantanti non avevano quella difficoltà".

"Io potevo fare qualsiasi nome e ho detto solo che arrivava Nunzio Gallo e andava a cantare - continua la cantante - Io l'ho incontrato a Roma, abbiamo fatto tante cose insieme, mi disse che sarei stata un bravissimo contralto. Avevo molta stima di lui e mia mamma aveva tra i suoi cantanti preferiti Milva - e la cosa mi offendeva anche un po' - E Nunzio Gallo. Noi andavamo a cantare in America con un impresario e gli organizzatori erano persone con 'cognomi famosi' ed eravamo accolti come dei re. Io chiedo scusa alla famiglia di Nunzio Gallo, non avevo nessuna intenzione di offendere. E' stata una sciocchezza, un fraintendimento".

Gianfranco Gallo ha accettato le scuse, ma ha chiesto ufficialmente un video: "Accetto le scuse, ma mi aspetto che si possa trovare un modo per fare chiarezza attraverso un video in tv o sui social". Subito dopo è arrivato il video di Iva Zanicchi pubblicato sul profilo ufficiale facebook di Gianni Simioli.

LEGGI ANCHE...