sabato, Luglio 24, 2021
HomePersonaggiPaura dietro le quinte: Belen Rodriquez ha un malore durante le prove

Paura dietro le quinte: Belen Rodriquez ha un malore durante le prove

A pochi giorni dal parto, la soubrette argentina torna subito a lavoro, ma durante le prove avviene l'inaspettato

Dopo aver sorpreso tutti, tornando a lavoro appena una settimana dopo aver dato alla luce Luna Marì nell’Ospedale Giustinianeo di Padova, Belen Rodriguez ha un malore durante la registrazione del programma ‘Tu si que vales‘. Questo è ciò che si legge sull’account social ufficiale della soubrette argentina: “Non sono stata bene, ho subito 3 flebo.

Aveva sorpreso tutti con l’annuncio dell’immediato ritorno sulle scene, nelle registrazioni del programma di Mediaset attraverso un post sul social network, ma Belen è ancora troppo debole, come scrive lei stessa: “C’ho provato, ma non sono riuscita a registrare.” Ci riproverà dopo aver ristabilito a pieno le sue forze. Sembra che il malore sia stato causato da una completa disidratazione, per questo Belen si è sottoposta a tre flebo di soluzione fisiologica.

Nulla di grave, ma tanta paura per chi partecipava alla prove con la showgirl: erano tutti felici e sorpresi di una ripresa tanto immediata post parto, tanto che all’annuncio del ritorno sulle scene e la partenza per Roma il compagno, Antonino Spinalbese e la piccola Luna Marì, è stato accolto con gioia; la prima a commentare è stata Sabrina Ferilli, che scrive “Ti aspetto bellezza“.

Belen Rodriguez è stata al centro in questo ultimo periodo di diverse vicende, quella che ha destato maggior interesse riguarda il possibile trattamento di favore ricevuto all’Ospedale Giustinianeo di Padova dove, sembra, gli addetti ospedalieri le abbiano riservato un intero reparto per tutelare la sua privacy.

Ovviamente, un avvenimento del genere ha generato moltissime polemiche ma soprattutto un’immediata azione del Codacons, che attraverso un esposto alla Procura ha richiesto un’indagine sulla possibile interruzione del servizio pubblico dell’ospedale che avrebbe limitato l’accesso all’intero reparto, riorganizzandolo secondo le esigenze della showgirl.

La smentita della Direttrice dell’ospedale non ha convinto l’associazione per i diritti dei consumatori che attraverso l’esposto alla Procura intende portare alla luce la verità ed accertarsi che, nel caso fosse stato davvero effettuato, un tale evento non capiti mai più.

 

LEGGI ANCHE...