Dopo 53 anni l'Italia vince e diventa CAMPIONE D'EUROPA!!!

Foto Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Dopo esser partiti in svantaggio per il goal dell'Inghilterra al secondo minuto di gioco ed aver subito attacchi e azioni offensive durante il primo tempo della partita, l'Italia ha ripreso in mano le redini del gioco: il goal di Leonardo Bonucci ha riaperto la sfida, dando carica a tutti gli altri giocatori che non si sono risparmiati pur di portare a casa il risultato: l'ITALIA E' CAMPIONE D'EUROPA!

Non è stata una partita semplice, come abbiamo già detto il primo tempo è stato scandito dall'attacco dei giocatori dell'Inghilterra, ma nel secondo tempo il goal del pareggio ha ristabilito l'equilibrio e ha ridato forza e coraggio alla nazionale. Mantendono la sfida a ritmi serrati senza subire ne fare goal, si è arrivati ai tempi supplementari: i ragazzi sfiniti non si sono dati per vinti attaccando e restando compatti all'interno della loro meta campo.

Si è così giunti ai rigori, stanchi ma con ancora il cuore pulsante per la speranza di vincere e portare a casa il titolo europeo: ai calci di rigore è stato Berardi a segnare per primo, poi la parata del tiro di Belotti, la rete di Bonucci. Fortuna ha voluto che Rashford sbagliasse il tiro e prendesse in pieno il palo, ristabilendo di nuovo il pareggio. Poi è stato il turno di Bernardeschi, che ha tirato un rigore magistrale, e la parata fenomenale di Donnarumma che bloccato il quarto rigore tirato da Sancho.

Quando tutto sempbra ormai deciso Jorginho sbaglia il tiro che avrebbe proclamato la definitiva vittoria degli Azzurri, tutto è rimasto nelle mani di Donnarumma che ha fatto il miracolo: para il tiro bomba di Saka, mettendo un punto ai giochi e chiudendo il match con la vittoria della Nazionale Italiana!

Dopo giorni in cui i rotocalchi e le emittenti inglesi davano già per vinto questo Europeo, la vittoria dell'Italia è diventata ancora più importante per l'intero paese: si attende questa vittoria dal 1968, la Coppa torna a Roma, dopo una mancanza lunghissima di ben 53 anni; mentre per la Nazionale Inglese è l'ennesima sconfitta nell'Europeo che non vede la coppa dal 1966.