Pamela diventa nonna a soli 34 anni: “E’ stata una benedizione, i figli sono doni di Dio”

La nascita di Nicolò ha reso la giovane meridionale una delle nonne più giovani d'Italia: "Essere nonni non significa essere vecchi, significa essere stati benedetti con il regalo più bello che possa esistere"

Foto Facebook Pamela Gerardi


Una giovane donna meridionale è diventata nonna a soli 34 anni. Si chiama Pamela Gerardi e la sua bellissima storia ha fatto in poche ore il giro del web. La giovane nonna è originaria di Marsala, in provincia di Trapani. E’ diventata mamma per la prima volta all’età di 18 anni, proprio di Michelle, che negli ultimi giorni ha partorito a 16 anni rendendo nonna Pamela. La 34enne ha voluto rendere pubblico il lieto evento raccontandolo a tutti sul suo profilo facebook.

Ecco le sue parole piene di gioia pubblicate sul social: “Se diventare nonni fosse solo una questione di scelta consiglierei ad ognuno di voi di diventare nonna…fino a qualche mese fa, certamente non pensavo di diventare nonna a 34 anni. Essere nonni non significa essere vecchi, significa essere stati benedetti con il regalo più bello che possa esistere. La bellissima notizia è rimbalzata subito su tante testate locali e nazionali, come l’Ansa e il Corriere della Sera.

Il nuovo arrivato si chiama Nicolò, pesa tre chilogrammi e seicento ed è nato nel reparto di Ginecologia dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala. Oltre alla figlia Michelle che le ha regalato il primo nipotino, Pamela ha anche un’altra bambina di tre anni, ora già diventata zia del piccolo Nicolò. La nascita del bimbo ha reso la 34enne siciliana una delle nonne più giovani d’Italia. Il piccolo è davvero fortunato dal momento che può vantare una famiglia giovanissima: una nonna così bella e giovane, una bisnonna di appena 58 anni, la mamma di Pamela, e una trisnonna di 80 anni (nonna della 34enne).

La giovane nonna ha dedicato nel post anche un ringraziamento speciale al dottor Ferreri e a tutte le ostetriche e gli infermieri del reparto di Ginecologia “Paolo Borsellino” di Marsala. “E’ un bambolotto, sono una nonna innamorata. I figli sono un dono di Dio”, ha raccontato emozionata al Corriere Pamela.