domenica, Agosto 1, 2021
HomeRegione CampaniaAl Sud arrivano le panchine smart: caricano il cellulare e sfruttano l'energia...

Al Sud arrivano le panchine smart: caricano il cellulare e sfruttano l'energia solare

Tra qualche tempo le panchine intelligenti, posizionate in diversi punti della cittadina, saranno in grado di garantire anche la connessione a internet: "Un connubio perfetto tra relax e tecnologia"

Sud sempre più tecnologico e attento all'ambiente. A Sant'Antonio Abate, Comune in provincia di Napoli, sono state installate le "panchine smart" ultramoderne che sfruttano l'energia solare per illuminarsi attraverso dei pannelli solari. Il nuovo arredo urbano offre anche la possibilità ai cittadini di ricaricare il proprio smartphone poggiandolo sul vetro della panchina o collegando il filo ricaricatore ad uno degli alimentatori presenti.

Inoltre, tra qualche tempo le panchine intelligenti saranno in grado di garantire anche la connessione a internet. La città nel napoletano si appresta dunque a diventare una delle smart city del futuro nel Sud Italia. A dare notizia delle nuove installazioni smart il sindaco di Sant'Antonio Abate, Ilaria Abagnale, con post pubblicato sul suo profilo facebook che è diventato subito virale.

"Partita l'ubicazione delle panchine smart in vari punti della nostra cittadina. Dalle eccellenti funzionalità, si adattano alle esigenze dei fruitori di qualsiasi fascia d'età, perché l'intuibilità che le contraddistingue concede un'esperienza dal connubio perfetto fra relax e tecnologia - spiega il primo cittadino - Sarà possibile accomodarsi su una panca interconnessa con l'ambiente che la circonda, dal design moderno e realizzata con pannelli solari integrati in grado di trattenere la luce solare o artificiale e rilasciarla nelle ore notturne.

Grazie a questo sistema, la stessa panchina intelligente diviene retroilluminata al calar del sole senza alcuno spreco di energia! L'arredo urbano abatese si fonde alla tecnologia e così il semplice rilassarsi nelle zone di maggiore interesse cittadino diventa doppiamente vantaggioso. E' possibile ricaricare il proprio dispositivo elettronico poggiandolo semplicemente sul vetro, accanto alla seduta occupata, o collegando il filo ricaricatore ad uno degli alimentatori presenti agli estremi.

Molto presto, sarà anche possibile connettersi direttamente alla rete internet integrata alla panchina stessa - anche per l'offerta di questa ulteriore funzionalità siamo in pieno lavoro! Continueremo a ricercare soluzioni che possano rispecchiare sempre più le esigenze moderne, con l'obiettivo di compiere sempre più passi verso il raggiungimento di una vera e propria smart city del futuro", conclude il sindaco Abagnale.

LEGGI ANCHE...