domenica, Dicembre 4, 2022

Pino Daniele: il singolo 'Sara non piangere' è disco d'oro

Ad annunciare il prestigioso riconoscimento Sara Daniele sul suo profilo Instagram: "Grazie per avermi dedicato una canzone che posso ascoltare quando mi manchi"

"Sara non piangere" di Pino Daniele oggi è stata premiata con la certificazione di disco d'oro. Ad annunciare il prestigioso riconoscimento andato al cantautore napoletano scomparso il 4 gennaio 2015 a causa di un infarto la figlia Sara, che ha ricordato così il padre su Instagram: "Grazie per avermi dedicato una canzone che posso ascoltare quando mi manchi, ogni parola è una carezza ed un abbraccio in più".

Il bellissimo brano dedicato alla figlia, conosciuto da tutti semplicemente con il titolo "Sara", è contenuto nell'album "Medina" del 2001. Pino Daniele con questa canzone ha voluto rendere omaggio alla sua primogenita nata dal suo secondo matrimonio con Fabiola Sciabbarrasi con cui poi ha avuto altri due figli: Sofia e Francesco. Prima di lei il cantautore ha avuto due figli nati dalla relazione con Dorina Giangrande: Alessandro e Cristina Daniele.

Protagonista del testo che ha appena ottenuto il disco d'oro è il sorriso di Sara, ricordato come un gesto essenziale che riesce a dare conforto al padre in ogni momento della sua vita. Quando il cantante partenopeo pubblicò il famoso singolo, Sara aveva solo 4 anni, e compare anche nelle immagini del videoclip che accompagnano il brano. Nata a Roma, ha lasciato l'Italia molto giovane, per proseguire i suoi studi alla Westminster Business School Londra, dove si è laureata nel 2018.

Era solo 19enne quando perse suo papà Pino, a cui era molto legata. Oggi Sara ha 24 anni ed è diventata un personaggio molto amato sul web: solo su Instagram vanta oltre oltre 300 mila follower. Coltiva una grande passione per la musica, ma ha spesso dichiarato di non voler intraprendere la stessa strada del padre. Sui social lo commemora spesso, pubblicando foto e ricordi che raccontano del loro amore indissolubile.

Ecco il testo di "Sara non piangere", la canzone del grande Pino dedicata alla figlia:

Sara non piangere
Tienimi chiuso dentro questa stanza
Rompi i tuoi giochi contro l'arroganza del mondo
Che è pieno di
Cose inutili da fare
Cose inutili da dire
Quante cose inutili abbiamo nella testa
Ma il tuo sorriso resta
In the middle of the night
In the middle of the night
In the middle of the night
Sara devi crescere

Imparerai a guardare il cielo
Ad inseguire un sogno vero
Nelle cose della vita
Cose inutili da fare
Cose inutili da dire
Quante cose inutili che abbiamo nella testa
Ma il tuo sorriso resta
In the middle of the night
In the middle of the night
Sei così fragile
Sei così fragile
Sara sarà. Sara sarà
Sarà sarà.
Sara sarà. Sara sarà
Sarà sarà sarà.
Cose inutili da fare
Cose inutili da dire
Quante cose inutili che abbiamo nella testa
Ma il tuo sorriso resta…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Daniele (@saradanielee)

LEGGI ANCHE...