Al Sud è nato Pistacchio, un cucciolo di cane Labrador dal pelo verde

I proprietari dell'azienda, dopo una serie di ricerche online, sono riusciti a trovare una spiegazione a questo particolare fenomeno

Foto Facebook Cristian Mallocci


In un’azienda agricola meridionale è accaduto un evento straordinario. E’ successo in Sardegna, dove i proprietari Giannangelo Liperi e Cristian Mallocci dell’attività sita ad Oschiri, nel sassarese, hanno sorpreso in una cucciolata un cane dal pelo color verde pistacchio. Tra i quattro cuccioli di Labrador nati nell’azienda sarda ne spiccava uno del tutto insolito, lasciando tutti a bocca aperta.

Ma c’è una spiegazione a questo fenomeno che ha fatto il giro del web: “Quando sono andato a vedere come stava la cagna – ha spiegato Cristian al quotidiano La Nuova Sardegna – ho notato che aveva partorito ma uno dei cuccioli aveva un colore insolito: era verde. A quel punto sono andato dal mio compagno di lavoro Giannangelo, impegnato in altre faccende nell’azienda e ho esordito: ‘Hai mai visto un cane alieno?’ Lui è rimasto stupito e così siamo andati insieme a vedere il piccolo di Labrador”.

“La prima debole supposizione è stata ‘ la cagna ha forse partorito sull’erba?’ – ha continuato a raccontare Mallocci – Ma una volta preso il cuccioletto tra le mani abbiamo capito che era il colore del suo pelo, era davvero verde. Non credevamo ai nostri occhi. Non riuscivamo a capire cosa fosse successo e così abbiamo cercato di documentarci su internet scoprendo che il raro evento è del tutto naturale.

Giannangelo Liperi e Cristian Mallocci, dopo una serie di ricerche online, sono riusciti a trovare una spiegazione valida a questo particolare fenomeno. Il colore verde del pelo del cangnolino è causato dalla biliverdina, una sostanza che si mescola al liquido amniotico della mamma durante il parto e che solitamente viene assunta dal cucciolo meno forte.

“Il piccolo Pistacchio, così lo abbiamo chiamato in onore al suo colore, sta bene e cresce a vista d’occhio come gli altri cuccioli – ha concluso Cristian – Pistacchio è diventato già la mascotte della campagna e ha attirato l’attenzione dei nostri figli che lo hanno visto in fotografia”. Questo non è il primo caso al mondo di cucciolo di Labrador color verde. Col passare del tempo, il manto di Pistacchio ritornerà beige.