domenica, Luglio 25, 2021
HomeRegione CampaniaLa Rai racconta il Sud: riflettori puntati sulle eccellenze di un territorio

La Rai racconta il Sud: riflettori puntati sulle eccellenze di un territorio

La Rai porta i telespettatori alla scoperta del Sentiero dei Limoni e dei dolci tipici locali

Il Sud Italia, ancora una volta, sarà protagonista di una trasmissione in onda sulle reti Rai. “Le Dolcezze di Amalfi” è il titolo del documentario firmato da Marco Rossetti e Francesca Topi, che questo pomeriggio porterà i telespettatori sintonizzati alla scoperta del Sentiero dei Limoni che da Minori conduce ad Amalfi.

Ampio spazio sarà dedicato anche ai dolci della tradizione locale realizzati in una storica pasticceria di Amalfi. La magica costa campana e le eccellenze che produce saranno raccontate da Marco Rossetti e Francesca Topi.

“Se dici Geo dici natura, dici terra, dici mare, dici vento. Se dici Geo racconti i passi degli uomini che attraversano questa terra, parli dei loro cibi, della loro difficile convivenza con l’ambiente che li circonda”.

Con queste parole la Rai descrive uno dei programmi più emozionanti del palinsesto, che raccontano la natura e l’ambiente e che ha a cuore il futuro del nostro Pianeta e le tradizioni del nostro Paese, amato in tutto il Mondo.

La straordinaria bellezza della Costiera Amalfitana, i suoi paesaggi mozzafiato e le eccellenze del territorio questo pomeriggio saranno protagonisti all’interno di Geo, il programma pomeridiano di Rai 3 (con inizio alle 16:10). condotto Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi.

Amalfi è considerata la perla della Costiera Amalfitana ed è una delle preferite dai visitatori provenienti da tutto il mondo attratti dalla bellezza naturalistica, dal mare cristallino, dal clima mite e dalla sua ottima cucina e pasticceria rinomata ovunque.

Recentemente, all’estero diverse testate hanno dato spazio a questo incantevole tratto di costa del Meridione. Il celebre quotidiano inglese Telegraph che in un articolo ha elogiato le bellezze della nostra penisola elencando 20 motivi per cui bisognerebbe visitare il nostro Paese post-Coronavirus.

Inoltre, il New York Times ha inserito l’Italia nella top-ten dei posti più sicuri da visitare finita la pandemia e, a luglio scorso, è arrivato anche l’omaggio del The Guardian, che ha dedicato un articolo ai luoghi della Costiera Amalfitana, inserendola tra le 20 mete italiane da visitare nel 2020.

LEGGI ANCHE...