giovedì, Febbraio 22, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Un quartiere meridionale celebra la street art di un noto artista

Un quartiere di Palermo si tinge d’arte per rendere omaggio a un noto writers inglese: in questi giorni le pareti della Kalsa saranno valorizzate e dipinte da nove street artist che, muniti di spray e creatività, renderanno omaggio al famoso artista britannico Banksy.

Attraverso le raffigurazioni (animali stilizzati in chiave pop) i muri del quartiere palermitano si animeranno grazie alle mini opere realizzate per celebrare Banksy, che esporrà le sue opere alla mostra "Ritratto di ignoto. L’artista chiamato Banksy": per la prima volta in Sicilia saranno esposti oltre 100 pezzi originali dell'artista contemporaneo.

L'esposizione del noto artista, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, sarà aperta da mercoledì 7 ottobre negli spazi di Palazzo Trinacria e del Loggiato San Bartolomeo. Le sue opere toccano tematiche a sfondo satirico e riguardano argomenti come la politica, la cultura e l'etica e i suoi murales di critica politica e sociale sono apparsi sui muri di tutto il mondo.

"L' idea alla base – spiega il direttore generale del progetto, Antonio Valguarnera, a Repubblica - è che le opere della mostra abbandonino metaforicamente lo spazio del Loggiato San Bartolomeo e si dirigano a Palazzo Trinacria.

Abbiamo stilizzato orme di topo, giaguaro, elefante, a simbolo di un movimento delle opere stesse, quasi fosse un percorso mentale e fisico, al contempo, per lo spettatore, guidato in una scoperta progressiva della street art, dalla strada, dove essa nasce appunto, alle sale della mostra. 

Volevamo fare qualcosa - sottolinea Valguarnera - per la città e ridare alla street art il suo valore sociale di riqualificazione: per questo abbiamo ridato vita al cantiere di lamiera abbandonato all’angolo di via Butera".

Le opere su strada sono state realizzate dagli artisti Grafo, Fenix, Waka, Skyp, Mr.Cens, Boink, Othello, Demetrio Di Grado e Daniele Messineo e l'iniziativa artistica è stata promossa da Skip La Comune che ha messo insieme gli street artist siciliani per rendere omaggio a uno dei nomi internazionali più noti della street art mondiale.