Allerta meteo al Sud: 24 ore di temporali e raffiche di vento

Questo quadro meteorologico potrà provocare fenomeni come instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango



Stavolta l’autunno sembra essere arrivato davvero. Dopo un inizio di settembre molto caldo, infatti, l’Italia è stata investita da un’ondata di maltempo forte, che proseguirà e porterà nel giro di pochi giorni un drastico calo delle temperature. Tra oggi e domani, infatti, sul nostro Paese arriverà una bassa pressione importante, che durerà tutto il weekend. Di conseguenza, le condizioni meteorologiche non saranno affatto buone, con un tempo dinamico ma spesso instabile o addirittura perturbato. Non è ancora possibile stabilire con precisione quale sarà l’entità dei fenomeni, né indicare precisamente le aree soggette al maltempo, né la distanza temporale, ma le proiezioni per il weekend sono tutt’altro che incoraggianti.

In alcune zone del Sud, infatti, è già partito l’allarme. La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali con criticità idrogeologica di colore Arancione valido a partire dalle 6 di domani mattina e fino alle 6 di sabato mattina sull’intero territorio regionale (escluse le zone dell’Alta Irpinia e del Sannio, dove il livello di allerta è di colore giallo).

Si prevedono “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità.Venti occidentali tendenti a divenire forti nel corso della giornata con raffiche nei temporali. Mare tendente a divenire agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte”. Questo quadro meteorologico potrà provocare fenomeni come instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango, significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione e allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno. La Protezione civile della Regione Campania evidenzia che si tratta della prima allerta meteo di colore Arancione che segue i mesi estivi e che occorre tener conto anche dei danni connessi e conseguenti agli incendi boschivi.