Le origini meridionali di Jon Bon Jovi: “Mi piacerebbe molto incontrare i miei parenti”

Qualche anno fa la celebre rock star ha svelato al pubblico del "David Letterman Show" le sue radici meridionali



Continua il nostro viaggio alla scoperta delle radici meridionali delle star internazionali. Sono innumerevoli gli attori, i registi, i cantanti e le personalità che hanno fatto la storia dello spettacolo ad essere legati con il Sud Italia, molto spesso inaspettati. Tra questi spicca il nome della nota rock star Jon Bon Jovi, leader del gruppo musicale del New Jersey che porta il suo stesso nome, i Bon Jovi.

Jon Bon Jovi, nome d’arte di John Francis Bongiovi Jr, è cantautore, musicista e attore statunitense. Nato a Perth Amboy (New Jersey) il 2 Marzo 1962, il popolare cantante autore di hit indimenticabili come Livin’on a prayer e It’s my life, ha origini meridionali. Il padre della star internazionale, infatti, si chiama come lui – Jhon Bongiovi – ed è un barbiere originario della Sicilia: nato a Sciacca, emigrò giovanissimo prima della Seconda Guerra Mondiale nel New Jersey. Sua madre invece è Carol Sharkey, una Playboy Bunny (una cameriera presso i Playboy Club con la famosa divisa) di origini tedesche e russe.

Qualche anno fa la celebre rock star ha dichiarato apertamente di avere radici meridionali al “David Letterman Show”, la famosissima trasmissione della Cbs americana in onda sui canali di tutto il mondo: “Sono di origini siciliane perché mio padre arrivava da Sciacca in Sicilia. C’è anche un mio quasi omonimo, l’idraulico Giovanni Bongiovi. Mi piacerebbe molto incontrare i miei parenti, dichiarò in mondovisione Jon Bon Jovi.

In quella occasione non si fece attendere la risposta del sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola: “Siamo pronti a ospitarla – scrisse il primo cittadino in un a lettera inviata allo staff del cantante statunitense – per saldare un debito che la nostra città ha con la sua persona.  Venga qui tra i suoi parenti, amici e concittadini che sono pronti a vivere ed a rinnovare, con lei, il grande legame tra la sua persona e questa nostra amata terra”.

Secondo alcune indiscrezioni, a Sciacca Jon Bon Jovi ci è venuto da turista una sola volta, quando però non era ancora una celebrità. Tuttavia nel 2016 la rock star internazionale trascorse una vacanza nel meraviglioso Salento, dove sbarcò su un panfilo di 80 metri, di proprietà di Ronald Owen Perelman, fondatore della casa di produzione cinematografica Marvel Entertainment. Nel suo tour nel Mediterraneo il cantante statunitense fece tappa ad Otranto, a Santa Maria di Leuca e da qui a Tricase Porto. Chissà, forse il prossimo viaggio in programma al Sud toccherà di nuovo la sua terra d’origine…