Coronavirus, al Sud dimesso il primo ricoverato di un Covid Center

Dopo 40 giorni di terapia sub-intensiva l'uomo è guarito ed è stato dimesso tra gli applausi di medici ed infermieri

paziente Covid Center
Il paziente dimesso dal Covid Center (screenshot video facebook Asl Napoli 1 Centro)


Un uomo di 59 anni è stato dimesso dal Covid Center di un ospedale del Sud dopo 40 giorni di terapia sub-intensiva. Tutto era iniziato il 29 marzo, quando aveva scoperto di essere positivo al Coronavirus ed era stato portato in ospedale per essere ricoverato a causa di un’insufficienza respiratoria secondaria a polmonite interstiziale da Covid-19. L’uomo guarito dopo un lungo periodo di agonia si chiama Sabato Cerciello ed è originario di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli. Appurate le sue gravi condizioni era stato trasferito dal Cardarelli al Covid Center dell’Ospedale del Mare a Ponticelli.

Come racconta Il Mattino, a comunicare all’uomo la notizia tanto attesa è stato Padre Luigi dall’altoparlante della struttura sanitaria partenopea: “Sabato, vuoi sapere una notizia? Tieniti forte. – ha esclamato il cappellano – Oggi te ne esci, sei diventato negativo al Covid-19″. Ascoltato l’annuncio l’uomo scoppia subito in lacrime per la gioia e chiede di avvertire la sua famiglia. Così Sabato ha potuto finalmente rivedere i suoi parenti che sono immediatamente corsi in ospedale dove hanno ricevuto tutte le indicazioni terapeutiche per la convalescenza del loro familiare finalmente dimesso.

Nel Covid Center Sabato è stato assistito diligentemente dai medici e dagli infermieri che hanno salutato l’uomo con un caloroso applauso: “Siamo una grande squadra al servizio dei pazienti. È giusto condividere questi momenti di gioia”, ha commentato il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva. Dopo essere stato trasferito nel nuovo ospedale di Ponticelli agli inizi di Maggio, il paziente dimesso una settimana fa è risultato negativo al Coronavirus dopo un periodo straziante in cui era stato intubato.

Un’ottima notizia per il Sud, che continua a dare dimostrazione di avere straordinari medici ed operatori al servizio della comunità e a confermare inoltre l’efficacia delle sue strutture sanitarie dedicate all’emergenza Coronavirus. Ricordiamo che l’Ospedale modulare Covid costruito accanto all’Ospedale del Mare di Ponticelli, quartiere situato nella periferia orientale di Napoli, è stato realizzato in soli 28 giorni ed è uno straordinario supporto all’avanguardia per curare i pazienti Covid.

Il video e le immagini delle dimissioni:

ULTIMO AGGIORNAMENTO