Matrimonio ai tempi del Covid-19: giovane coppia celebra le nozze con mascherine

L'emergenza e le limitazioni non hanno scoraggiato la coppia meridionale a pronunciare il fatidico sì: "Per i festeggiamenti ci sarà tempo"

matrimonio coronavirus
Foto Facebook Salvo Giangreco - Comune di Monreale


Al Sud due novelli sposi hanno celebrato il loro matrimonio ai tempi del Covid-19. Nonostante le misure restrittive dovute alla pandemia alcune coppie meridionali, munite di mascherina e senza ospiti, non si sono lasciate scoraggiare dalla situazione drammatica degli ultimi eventi e hanno deciso comunque di pronunciare il fatidico sì.

Questa volta è successo a Monreale, in provincia di Palermo. A celebrare le nozze in municipio di Vincenza Balistrieri e il carabiniere Federico Basta è il primo cittadino Alberto Arcidiacono: dopo la lettura del codice civile e lo scambio degli anelli i due sposi siciliani non hanno rinunciato al romantico bacio, seppur con le mascherine.

L’emergenza e le limitazioni – hanno dichiarato i due sposi – non ci hanno scoraggiato. Per i festeggiamenti ci sarà tempo. È stato tutto estremamente veloce. Eravamo solo noi e i testimoni, oltre al primo cittadino”. Il sindaco Alberto Arcidiacono ci ha tenuto ad essere presente alla cerimonia per augurare alla nuova coppia un futuro ricco di amore e felicità.

In un’atmosfera pacata e silenziosa, dopo la cerimonia i due sposi hanno scattato qualche foto nella storica sala comunale e nella piazze.

Oggi in Sala Rossa celebrato in forma ristretta il primo matrimonio al tempo del Covid-19 di una giovane coppia di Monreale.. Auguri agli sposi!!!

Gepostet von Salvo Giangreco am Mittwoch, 22. April 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO