giovedì, Luglio 29, 2021
HomeCuriositàLe 5 regole per far durare a lungo un matrimonio al Sud

Le 5 regole per far durare a lungo un matrimonio al Sud

Secondo i dati Istat al Sud i matrimoni durano di più. Ecco le 5 regole per tenere vivo l'amore quando si è già marito e moglie

"Uomini e donne non si capiscono", quante volte abbiamo sentito questa frase? Troppe, sicuramente. Ma oltre ad essere un po' una frase "fatta", in realtà è anche scientificamente provata, visto che di recente si è scoperto che il cervello degli uomini e delle donne funziona diversamente, per cui la famosa "incomunicabilità" è un problema concreto e purtroppo spesso diventa anche la tomba dell'amore. Ma vediamo insieme come funziona il matrimonio al Sud.

Le 5 Regole per far durare un matrimonio al Sud

I dati sui divorzi: al Sud sono di meno

Se negli anni Cinquanta il matrimonio durava tutta la vita, ora in media dura 19 anni. Secondo i dati, infatti, ci si lascia anche dopo solo 18 mesi di matrimonio, e l'età media delle neo-separate è di appena 42 anni. Negli ultimi 20 anni, le separazioni sono raddoppiate, e questo testimonia che far durare un amore è diventato davvero difficile. Secondo l'Istat, però, al Sud si divorzia di meno (al Centro Nord 15,7% contro il 9,5% del Sud ogni 10mila abitanti). Nel Meridione, quindi, i matrimoni durano di più e questo può derivare da tanti fattori che magari non hanno neppure una spiegazione precisa.

Le 5 regole per far durare un matrimonio al Sud:

1) Coltivare la stima

Se ci sembra che la persona con cui stiamo non sia abbastanza per noi, stiamo certamente intraprendendo la strada dell'infelicità e della fine del rapporto. Dovete sempre avere un'opinione molto alta di chi avete accanto;

2) Non discutere quando si è arrabbiati

Siete arrabbiati? Evitate di discutere. E' un concetto di fondamentale importanza, visto che senza nervi saldi si rischia di dire cose pesanti che neppure si pensano. Bisogna prima fermarsi e calmarsi e poi parlare;

3) Imparare a scusarsi

Siamo tutti imperfetti e tutti possiamo sbagliare. Per questo, quando vi rendete conto di aver fatto un errore, riconoscetelo. Questo aiuta molto.

4) Non far leva sul senso di colpa

Molti pensano che far sentire in colpa l'altro per qualcosa che ci ha ferito possa in un certo senso ripagarci di qualcosa, ma non è così. Far scontare all'altro un prezzo emozionale per quello che ha fatto provoca solo emozioni negative e insofferenza.

5) Ricordarsi ogni tanto perché ci si è "scelti"

Soprattutto nei periodi difficili è bello ricordare all'altro il perché si sta insieme, cosa vi ha unito e cosa reciprocamente amate dell'altro. E' un modo per sapere che siamo importanti e siamo stati "scelti" per dei motivi precisi.

LEGGI ANCHE...