“Imparare a vivere”: l’appello di Don Patriciello

Parole che fanno riflettere, quelle del sacerdote meridionale, di cui c'è bisogno in questi momenti difficili.



L’emergenza Coronavirus impone un altro giro di vite. Ieri sera è stato annunciato un nuovo provvedimento che comporta misure ancora più rigorose.

In questi momenti così difficili, sono importanti anche gli appelli alla calma e le parole di conforto per affrontare il tutto con speranza, il che non fa affatto male. Un messaggio che infonde serenità arriva dalla Campania.

Autore Padre Maurizio Patriciello, sarcedote originario di Frattaminore, centro nei pressi di Napoli. Impegnato in prima linea nella lotta al traffico di rifiuti nell’entroterra napoletano, questa mattina dal suo account Facebook ha scritto parole di incoraggiamento di cui c’è assoluto bisogno in questa situazione complessa. Di seguito il post:

IMPARARE A VIVERE.Voglio imparare. Ho bisogno di imparare. Il tempo stringe. E io debbo imparare. A vivere. Imparare…

Gepostet von Padre Maurizio Patriciello am Donnerstag, 12. März 2020