venerdì, Febbraio 3, 2023

Coronavirus, regione del Sud solidale alla Lombardia: offrirà posti letto negli ospedali

Nei reparti di terapia intensiva la regione del Sud metterà a disposizione una serie di posti letto. Il Governatore: "un atto doveroso di solidarietà e responsabilità nazionale"

Sud solidale nei confronti del Nord nell'emergenza Coronavirus. In Lombardia, da dove è partito il focolaio, attualmente sono 1.254 le persone risultate positive al nuovo virus e i decessi sono saliti a 38. Oltre cento i pazienti in terapia intensiva.

La Campania ha deciso di rispondere alle richieste di sollecitazione da parte del Ministero della Salute, mettendo a disposizione come atto di solidarietà nei confronti della Lombardia posti letto negli ospedali per le terapie intensive. A renderlo noto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dichiarando in un post sul suo profilo ufficiale Facebook che la regione del Sud "metterà a disposizione come atto di solidarietà 20 posti letto di terapia intensiva ordinaria per decongestionare gli ospedali lombardi. Inoltre si mette a disposizione una struttura residenziale per i familiari eventualmente impegnati ad accompagnare i pazienti".

A tal proposito ieri si è svolto un incontro, convocato dal Governatore Vincenzo De Luca con i responsabili della sanità campana, nel corso del quale è stata verificata la disponibilità dei posti letto nei reparti campani di terapia intensiva: "Consideriamo questo - ha continuato De Luca - un atto doveroso di solidarietà e responsabilità nazionale".

++ COMUNICATO STAMPA ++🔴 #CORONAVIRUS, DALLA CAMPANIA SOLIDARIETÀ ALLA LOMBARDIASi è svolto oggi un incontro,...

Gepostet von Vincenzo De Luca am Montag, 2. März 2020

LEGGI ANCHE...