Al Sud un campo da calcio per combattere il degrado

Un suggerimento che pensa al benessere dei cittadini di una città meridionale.

Napoli campo da calcio
Fonte immagine: pagina Facebook Francesco Emilio Borrelli.


Un’idea originale per recuperare un’area abbandonata e, così, riqualificarla.

Arriva dalla Campania e consiste nella realizzazione di un campo da calcio al posto di quella che, oggi, è a tutti gli effetti una discarica non autorizzata.

Infatti, a Napoli, nei Quartieri Spagnoli, in vico Tofa, fino al 1994 era in piedi il rudere di un palazzo danneggiato dal terremoto del 1980. Crollato l’edificio, le sue fondamenta a poco a poco sono state ricoperte di immondizia.

La proposta di recupero della zona consentirebbe, per l’appunto, di riqualificare il posto e garantirebbe ai ragazzi del quartiere un luogo dove poter giocare. Ancora una volta, come già accaduto nel corso degli ultimi anni, ad avanzare il suggerimento è il collettivo “Miniera”, per bocca del suo portavoce Salvatore Iodice. Di seguito l’immagine che lascia intendere la riconversione tratta dall’account facebook del consigliere della Regione Francesco Emilio Borrelli: