Calabria virtuosa: in crescita i comuni che fanno la differenziata

Dati positivi quelli contenuti nella relazione dell'Agenzia per l'Ambiente.

Calabria Raccolta Differenziata

Buone nuove arrivano dalla regione del Sud. Fanno sorridere le ultime cifre relative alla raccolta dei rifiuti.

Dal resoconto pubblicato dall’ufficio dell’Agenzia Regionale per l’Ambiente della Calabria che si occupa della questione immondizia, infatti, emerge che è cresciuto del 20% il totale dei comuni calabresi che realizzano la raccolta differenziata.

Nello specificio, a Catanzaro si è passati dal 48% al 51%, a Cosenza dal 54% al 56%, a Crotone dal 26% al 27%, a Reggio Calabria dal 34% al 37% e a Vibo Valentia dal 30% al 33%. Il rapporto è stato pubblicato questa mattina dopo l’approvazione da parte del direttore generale Domenico Pappaterra. Il documento è stato, poi, trasmesso al Dipartimento Ambiente della Regione e all’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA).

ULTIMO AGGIORNAMENTO