sabato, Gennaio 15, 2022
HomeRegione SiciliaBoxe femminile: una giovane meridionale trionfa in Svezia

Boxe femminile: una giovane meridionale trionfa in Svezia

Sorride il pugilato femminile del Sud. È nata una nuova stella?

Dalla Sicilia alla conquista della Svezia. Un'atleta catanese ottiene l'ennesimo successo della sua, fino ad ora, breve carriera.

Lucia Elen Ayari si impone al "Golden Girl" di Boras, città della nazione scandinava. La vittoria è arrivata nella categoria "Youth" (16-18 anni) contro la filandese Kaimo, dopo aver battuto anche la tedesca Avram.

Per la Ayari si tratta del quarto titolo negli ultimi 2 anni, all'indomani dell'argento conquistato agli Europei del 2018 e il bronzo e il successo nel torneo internazionale di Mosca, entrambi del 2019. La pugile vanta uno score di 17 vittorie su 18 incontri, combatte nella categoria 51 kg e si allena alla "Boxing Team Catania Ring", palestra che è una realtà affermata e un punto di aggregazione nel quartiere Librino di Catania. Di seguito il post della pagina facebook della palestra che celebra questa eccellenza sportiva del Sud:

Vittoria torneo internazionale youth Golden girl Lucia Ayari🇮🇹

Gepostet von Boxing Team Catania Ring am Sonntag, 2. Februar 2020

LEGGI ANCHE...