martedì, Febbraio 27, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Catania-India: un viaggio alla scoperta di sé di un giovane siciliano

Due ruote, una grande forza d'animo e la volontà di mettersi in gioco. È in questo modo che ha preso il via, da Catania, l'avventura di un ragazzo che ha come obiettivo quello di raggiungere l'India in bicicletta.

Marco Chillemi vive nella provincia di Catania e ha deciso di mettersi in viaggio verso il subcontinente indiano per dare una scossa alla sua vita e non rimanere "impantanato" nella routine di tutti i giorni, che costringe ad abitudini che finiscono per impedire di essere sé stessi.

Questo è quanto si evince dal post pubblicato dal giovane su Facebook, in occasione della partenza dello scorso 9 gennaio. Infatti, Marco sta tenendo un diario di viaggio tramite il social con cui informa i suoi familiari ed amici, ma anche chi lo segue dei suoi progressi.

Il primo aggiornamento è stato pubblicato il 12 gennaio. Dopo aver lasciato Catania e l'Etna, tappa in Calabria con il sottofondo musicale di Rino Gaetano. Dopo una settimana, i km sono diventati 380 in compagnia delle melodie rock dei Led Zeppelin e dei ritmi reggae di Bob Marley. Marco passa per Riace e prosegue verso Cariati, nei pressi di Cosenza. Il 24 gennaio la foto che annuncia l'imbarco verso l'Albania. Sei giorni dopo, nuovo post che racconta degli spostamenti per Valona e Himara, centro bilingue dove vive una comunità etnica greca. L'ultima istantanea è di 2 giorni fa e immortala il tramonto di Corfù.

La lettura degli aggiornamenti permette di cogliere il senso di questa avventura. Lo spunto fornito da un'amica australiana, la voglia di non fossilizzarsi in ritmi imposti dalla società, di non fermarsi mai, scoprire il mondo e se si è davvero felici. A questo ragazzo del Sud, che testimonia la determinazione e l'ampiezza di vedute di tanti meridionali, l'augurio di raggiungere la sua meta.