giovedì, Luglio 29, 2021
HomeCuriositàLe 4 cose per cui un uomo del Sud non si scuserà...

Le 4 cose per cui un uomo del Sud non si scuserà mai

Se sei un uomo del Sud, è probabile che per queste 4 cose non ti sentirai mai in colpa...

In questo mondo e in questa società, il senso di colpa è parte integrante della nostra psiche. Per questo motivo, istintivamente e inconsciamente, siamo portati a doverci spesso giustificare per qualcosa che invece facciamo in modo naturale e che ci sembra, appunto, "giusto". E' un meccanismo consolidato che non possiamo sradicare: gli altri si aspettano le scuse, noi ci sentiamo in dovere di farle, e il circolo vizioso diventa un tunnel senza fine. Ma secondo noi ci sono alcune cose per cui un uomo del Sud non si scuserà mai! Ecco quali sono...

Le 4 cose per cui un uomo del Sud non si scuserà mai

1) Mangiare "troppo"

Al Sud non esiste un "troppo" quando si parla di cibo. Festività, compleanni, cerimonie varie: mangiare è un atto sacro per i meridionali e questo non sarà mai un motivo valido per chiedere scusa.

2) Cantare a squarciagola

I Meridionali sono persone solari, secondo alcuni è una specie di luogo comune ma in fondo in tutti i luoghi comuni c'è un fondo di verità. Che sia in macchina, o addirittura per strada, un uomo del Sud non si vergognerà di esternare la propria gioia cantando.

3) Ritardare per...giusta causa

Immaginate di essere in macchina e passare davanti al mare di Mergellina o di qualunque altro luogo del Sud, oppure di stare in uno dei tanti musei del Meridione, vi importerebbe del tempo? Probabilmente no! Per le cose belle non esiste fretta. Ma se dopo avete un appuntamento...probabilmente farete tardi. Ma è per una giusta causa, no?

4) Parlare in dialetto

I dialetti meridionali sono bellissimi, ricchi di storia e di folklore, e riflettono le tradizioni di un popolo e di una regione. Al Sud l'appartenenza alla propria terra è un tratto distintivo, per cui parlare in dialetto, ovviamente in situazioni informali, viene spesso spontaneo ed è anche motivo di orgoglio.

LEGGI ANCHE...