giovedì, Giugno 8, 2023

Soleil Sorge in manette: “Mia madre mi ha fatto finire dietro le sbarre”

Soleil Sorge racconta un episodio della sua adolescenza che ci lascerà di sasso: la madre l’ha fatta arrestare 

Soleil Sorge prova ad aggiudicarsi la fascia lavora da Miss Italia nel 2014, ma è solamente grazie al programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne che riesce ad ottenere una grandissima popolarità. Nonostante sia stata una corteggiatrice atipica, riesce a farsi scegliere dal tronista: Luca Onestini. I due vivono insieme la stagione estiva pubblicando sui loro social a tantissime foto, ma quando lui entra nella casa più spiata d’Italia per il reality al tempo condotto da Ilary Blasi, in diretta senza neanche un confronto si lasceranno.

Da quel momento c’è chi ha preso in antipatia la ragazza e chi invece ha iniziato ad apprezzarla un po’ di più per il coraggio e la scelta presa. Viene scelta come concorrente dell’Isola dei Famosi dove inizia a raccontare un po’ di più dettagli intimi della sua vita. Partecipa poi a Pechino Express in compagnia della mamma Wendy per poi arrivare anch’essa nella casa del Grande Fratello. Soleil è stata definita dallo stesso Maurizio Costanzo come una vera esperta di reality. È però solamente nel suo libro, pubblicato a fine del 2022 che la Sorge svela alcuni dettagli sino ad allora rimasti in editi della sua infanzia ed adolescenza, senza tralasciare la sua opinione sui programmi a cui ha partecipato in questi anni.

Soleil Sorge stupisce tutti: la mamma l’ha fatta andare dietro le sbarre

Per chi a letto il libro di Soleil Sorge avrà notato sicuramente che nelle prime pagine, la scrittrice parla principalmente del mondo dello spettacolo, delle persone che ha conosciuto, e delle sue esperienze legati a dei contesti che conosciamo molto bene. È solamente verso la fine del libro che racconta alcuni episodi non solo della sua infanzia, ma anche della sua adolescenza vissuto negli Stati Uniti. Sappiamo infatti che la mamma di Soleil, Wendy, è di origine californiana. Tra i vari episodi uno ci ha colpito particolarmente in quanto riguarda proprio il suo rapporto con la madre.

Come aveva raccontato anche a Silvia Toffanin a Verissimo in una lunga intervista in cui era presente anche la mamma Wendy: le due sono legatissime. Eppure, quando da ragazzina Soleil si è messa nei guai, Wendy non è stata per nulla una mamma complice. Fermata dei poliziotti insieme una sua amica hanno scelto di chiamare Wendy credendo che quest’ultimo sarebbe stata molto più comprensiva.in realtà non appena scoperto ciò che le due avevano intenzione di fare (ossia lanciare delle uova sull’abitazione di una ragazza allora antipatica), la mamma le ha fatte ammanettare, caricare sull’auto della polizia, fatte portare alla centrale e solamente dopo aver documentato l’accaduto con foto e video da condividere con gli altri genitori le ha riportate a casa dando una lezione che difficilmente Soleil ha dimenticato. Una ragazzata finita nel peggiore dei modi.

LEGGI ANCHE >>>Soleil Sorge senza peli sulla lingua confessa: "Sì, ho avuto due storie parallele"