martedì, Febbraio 7, 2023

'Meno botti più biscotti': attenti ai vostri cuccioli! Stasera potrebbero sentirsi male!

Se avete degli amici a quattro zampe attenzione a questa sera. I botti sono pericolosissimi per i vostri cuccioli! 

Se stasera tutti si preparano per trascorrere allegramente la notte di capodanno c'è qualcuno invece che già trema. Stiamo parlando dei cani e gatti che già in questi giorni sentono i fuochi d'artificio e tremano dalla paura. Se per noi umani sono bellissimi da vedere anche se fastidiosi da sentire, soprattutto quelli che ricordano delle vere e proprie bombe, per gli animali è un vero e proprio incubo. La notte di capodanno sono tantissimi i cani che scappano di casa per paura dei continui spari. Di solito alcuni impazziscono a tal punto di buttarsi dal balcone. Una scena veramente molto triste soprattutto perché tutto questo si potrebbe evitare. Sono anni che va avanti sui social la campagna 'meno botti più biscotti'. Questa ha lo scopo di sensibilizzare le persone sperando che non acquistino fuochi troppo rumorosi che spaventino i nostri amici a quattro zampe.

'Meno botti più biscotti', i suggerimenti per non far spaventare troppo i vostri amici a quattro zampe durante i fuochi

Ovviamente possiamo scegliere per noi stessi di non acquistare botti e salvaguardare gli animali ma non possiamo prevedere chi sceglierà di sparare nei dintorni delle nostre abitazioni. Ci sono alcuni piccoli accorgimenti che potranno aiutare i vostri cuccioli a non spaventarsi troppo. Sicuramente è consigliato di portare i vostri amici a quattro zampe all'interno delle abitazioni. Sconsigliato tenersi sul balcone perché spesso potrebbero impazzire dal rumore e compiere gesti pericolosissimi. Alcuni forse non sanno che in caso di estrema paura i cani e i gatti sono capaci veramente di tutto: se il vostro balcone è messo in sicurezza, fidatevi, oggi è meglio che stiano alla larga.

Portate i vostri cucciolo in una stanza e create un ambiente accogliente, non la solita cuccia. Qualche copertina in più che possa 'ovattare' i suoni potrebbe aiutare. Un consiglio che molti esperti danno è quello di lasciare un quarto d'ora prima della fine dell'anno della musica classica ad alto volume nella stanza in cui i vostri amici riposano. Farlo prima aiuta i cani ad abituarsi al suono della musica e non spaventarsi eccessivamente. Un altro consiglio è quello di accarezzarli ma non prenderli in braccio ed opprimerli, rispettate gli spazi, anche se li vedete rannicchiati su se stessi. Qualche biscottino, inoltre, non guasta mai!

LEGGI ANCHE: Alessandro Borghese: "Cosa fate a Capodanno?", la cena-evento dello chef è la soluzione perfetta

LEGGI ANCHE...