martedì, Febbraio 7, 2023

Capodanno a Villa Crespi: quanto costa mangiare al locale di Antonino Cannavacciuolo?

Villa Crespi si prepara questa sera ad accogliere tantissime persone per l'ultima notte dell'anno. Sapete quanto costa e cosa offre il menù dello chef?

Antonino Cannavacciuolo non è di certo uno chef che ha bisogno di presentazioni. Il suo successo è sicuramente aumentato, così come quello di Cracco, Bastianich e Barbieri, grazie alla sua partecipazione a Masterchef Italia. Il programma è da pochissimo iniziato con una nuova edizione e sta riscontrando un grandissimo successo. Conosciuti bene i giudici grazie al programma, Antonino non ha mai negato di avere ormai un doppio lavoro. La sua più grande passione, la cucina e la tv. Antonino è un volto amatissimo nel mondo dello spettacolo e Masterchef è solo uno dei programmi che hanno richiesto il cuoco partenopeo come volto ufficiale.

Antonino è legato alla tradizione, ai sapori della sua amata costiera amalfitana, della sua Capri ma non rinuncia mai all'innovazione e soprattutto alla sperimentazione. I suoi libri con tutte le sue ricette più particolari vanno sempre a ruba e per cenare nel suo ristorante, Villa Crespi, si deve prenotare con largo anticipo avendo quasi sempre pochi posti disponibili. Sapete cosa offre il menù questa sera e soprattutto, sapete quanto costa cenare il giorno di capodanno dal temutissimo giudice di Masterchef?

Villa Crespi, ecco cosa offre lo chef Antonino per la cena di Capodanno

Alcuni hanno sicuramente già cercato online mesi e mesi prima per poter avere questa sera un tavolo nel famosissimo ristorante di Antonino Cannavacciuolo. A differenza di tantissimi altri colleghi che rendono pubblico il menù ma lasciano un alone di mistero sul prezzo, Antonino è sicuro della sua qualità e non ha timore nel mostrare e rendere pubblica la cifra di una cena nel suo ristorante.

Appena accolti a Villa Crespi i commensali riceveranno quello che Antonino definisce 'uno stuzzichino dello Chef'. Si passa poi ad un piazzo di pesce: scampi di Sicilia alla pizzaiola, acqua di polpo. Si prosegue con gamberi, uovo caviale e cipollotto e sedano rapa, aglio nero e frutto della passione. Dopo questi antipasti si passa al primo: spaghetto allo zafferano, ricci di mare con quinoa croccante. si passa ad un plin di anatra con zuppetta di fegato grasso, latte di bufala e lampone. Segue la testacoda di manzo e, proprio come vuole la tradizione napoletana, lo zampone in brodo di lenticchie con scampo in tempura.

Ovviamente lo chef propone pre dessert, dessert di Villa Crespi e piccola pasticceria in cui sono protagonisti assoluti dei tipici mignon napoletano: babà e code di aragosta. Quanto costa tutto questo menù? Stando a quanto riportato sul suo sito sono 450 euro a persona con bevande escluse. E tu li spenderesti questi soldi per trascorrere un capodanno da Antonino?

LEGGI ANCHE:Antonino Cannavacciuolo, la novità natalizia che tutti stavano aspettando: "Può mangiarlo chiunque"

LEGGI ANCHE...