martedì, Febbraio 7, 2023

TGR Buongiorno Italia, figuraccia in diretta: "Alexa è impazzita"- il Video è virale

Questa mattina il meteo del TGR Buongiorno Italia si è presentato ai telespettatori in modo decisamente bizzarro: il VIDEO della diretta è virale sui social. 

Come ogni mattina l'informazione italiana offre diversi canali dove apprendere le notizie del giorno in diretta. Tra questi c'è il TGR Buongiorno Italia in diretta su Rai Tre e come in tutte le maggiori trasmissioni di informazione si conclude con il meteo. Le previsioni del tempo sono quasi sempre curate da esperti del settore che sono in collegamento con i giornalisti in studio.

Di solito si tratta di uno dei momenti più seri dell'informazione in cui i giornalisti mantengono un certo rigore. Gli errori però sono dietro l'angolo soprattutto quando si è in diretta e questa volta è toccato a Luca Ciceroni, collegato con la redazione del Tg3 che ha cominciato a discutere di argomenti decisamente differenti delle previsioni del tempo. Scopriamo il video virale su Twitter.

"Alexa è impazzita": il video del giornalista è virale su Twitter

Questa mattina, solo pochissimi minuti fa, durante la diretta al Tg3 il giornalista in studio ha mandato la linea alle previsioni del tempo ma piuttosto che discutere dei rovesci sulla penisola guardate cos'è successo:

A quanto pare come sottolinea la pagina Twitter mentre su Rai 2 c'è Rosario Fiorello con la classica irriverenza che lo distingue dagli altri, su Rai Tre non mancano le risate. Certo è che si tratta di una svista, un momento di distrazione per Luca Ciceroni che a quanto pare non si era reso conto di essere in diretta.

L'argomento principale è stato il racconto di alcuni messaggi mandati da una donna, insomma un fatto di vita privata raccontato in diretta a migliaia di telespettatori collegati. L'imbarazzo del giornalista in studio era visibile ma il web ha già perdonato l'accaduto con una sana e calorosa risata di buon mattino.

LEGGI ANCHE>>>Che tempo fa oggi a Napoli e Caserta? La parola agli esperti

LEGGI ANCHE...