mercoledì, Febbraio 1, 2023

Bufera in Rai, Alberto Matano e Serena Bortone: la notizia che nessuno si aspettava

Oggi è un altro giorno e Vita in Diretta ancora vittime di continui cambiamenti: cosa accadrà nei prossimi giorni in Rai.

Sono settimane che il palinsesto Rai subisce diverse variazioni nel pomeriggio ma che a quanto pare colpiscono anche la prima serata. La scorso sabato Ballando con le stelle ha spostato la messa in onda a venerdì e così anche altri programmi seguitissimi dal pubblico. La Rai ha infatti deciso di trasmettere in diretta tutte le partite dei Mondiali in Qatar a cui la nostra amata nazionale non ha partecipato. In molti speravano che questa settimana i programmi tornassero alla normalità ma a quanto pare non è così.

I mondiali hanno invaso completamente il palinsesto a cominciare dall'amatissima domenica di Rai Uno. Mara Venier la scorsa settimana ha saltato la sua consueta programmazione così come Alberto Matano non è in onda da diversi giorni con Vita in Diretta. Sembra proprio che i cambiamenti non siano finiti qui, scopriamo cosa accadrà questa settimana a Oggi è un altro giorno di Serena Bortone e alla Vita in diretta di Alberto Matano.

Palinsesto Rai: tutti i cambiamenti della settimana

Cominciamo subito dal programma di Serena Bortone che fino a questo momento non aveva subito grosse variazioni eccetto una riduzione in qualche puntata. Questa settimana Oggi è un altro giorno terminerà alle 15: 30, dunque mezz'ora prima del solito. Mercoledì il programma dovrebbe andare in onda senza intoppi e in aggiunta ci sarà uno speciale a partire dalle 16:00 con "il meglio di" delle interviste della Bortone. Nel giorno dell'Immacolata ci sarà spazio alla celebrazione condotta da Papa Francesco.

Per Alberto Matano e la sua Vita in Diretta la storia cambia, dopo questi giorni di pausa mercoledì tornerà in diretta con una puntata ridotta fino alle 17:45. Sembra proprio che la ripresa completa del programma di informazione del conduttore sarà più lenta del solito. Mercoledì anche Flavio Insinna subirà una variazione con la sua Eredità considerando che ci sarà la trasmissione dell'apertura del Teatro la Scala di Milano. Ogni anno infatti la Rai trasmette in diretta la cerimonia e dunque niente Eredità per gli spettatori di Rai Uno. Insomma le novità non mancano per la gioia degli appassionati di calcio ma un po' meno per chi adora i programmi del pomeriggio di Rai Uno.

LEGGI ANCHE>>>Flavio Insinna, la richiesta alla Rai scatena il pubblico: "Lo dirò fino a quando non mi cacciano"

LEGGI ANCHE...