martedì, Gennaio 31, 2023

Francesca Manzini rivela ad Antonella Clerici: "Dopo l'anoressia e la bulimia, un altro dramma per me"

29Francesca Manzini, ospite nel salotto di Antonella Clerici, si è lasciata andare ad una confessione molto intima che riguarda il suo rapporto con il cibo.

Antonella Clerici a È Sempre Mezzogiorno nella puntata di oggi, ha avuto il piacere di ospitare Francesca Manzini. L'euforia è stata tanta siccome tra i vari siparietti culinari e le telefonate dei telespettatori, si è dilettata nelle sue tante imitazioni che l'hanno resa celebre e amatissima dal pubblico italiano. C'è stata anche una gradita sorpresa per i telespettatori.

La donna è stata raggiunta inaspettatamente da Marco, il suo compagno che si trovava dietro alle telecamere per seguirla e supportarla. La Manzini lo ha definito il suo "motore, specchio e più grande motivazione". Una dedica d'amore molto dolce che ha commosso non solo la padrona di casa, ma anche tutti gli ospiti presenti nel bosco fatato del mezzogiorno di Rai 1. Uno dei motivi principali però, per cui la Clerici l'ha voluta con sé all'interno del contenitore è stato il racconto di una parte della sua vita non facile e serena, che riguarda i disturbi alimentari. Proprio qui, Francesca ha rivelato qualcosa di inedito che ha offerto una serie di spunti di riflessione molto importanti.

Francesca Manzini rivela ad Antonella Clerici, il 'disturbo' più difficile che ha affrontato

Chi segue Francesca Manzini da qualche anno, avrà potuto notare il suo notevole cambiamento fisico. La conduttrice ha perso molti chili ma la cosa più evidente, è che si mostra con più consapevolezza e sicurezza davanti alle telecamere rispetto a prima e questo non può che essere un bellissimo vantaggio a suo favore. Non è stato però un percorso breve e facile da affrontare. Non ha mai fatto mistero di aver sofferto di svariati disturbi alimentari tra cui l'anoressia e la bulimia.

Ha confessato di essere arrivata al punto di nutrirsi per compensarsi di altre mancanze più profonde, non per fame o necessità. Oggi ha assunto un atteggiamento diverso rispetto a prima e soprattutto, ha capito che la dieta non equivale a privazione o sacrificio: bisogna mangiare tutto e nelle giuste quantità. "Peggio di anoressia e bulimia, c'è il binge-eating di cui ho sofferto dopo", ha rivelato spiazzando la Clerici che non si aspettava fosse piombato quest'altro 'mostro' all'interno della sua vita. La Manzini però oggi è splendida: con un corpo che riflette esattamente quello che è e non deve dimostrare nulla a nessuno.

LEGGI ANCHE>>>Antonella Clerici rompe il silenzio sul matrimonio: "Non sposerò Vittorio Garrone, vi spiego perché"

LEGGI ANCHE...