venerdì, Gennaio 27, 2023

Ornella Vanoni, sapete com'è finita con Gino Paoli? C'entra un'altra persona

Ornella Vanoni e Gino Paoli hanno avuto una storia d'amore negli Anni Sessanta: i due cantanti si sono amati molto, ma poi è finita. Ecco come

Gino Paoli e Ornella Vanoni sono due tra i più famosi cantanti nella storia della musica italiana. Entrambi hanno debuttato a cavallo tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, e nel corso della loro lunga carriera hanno cantato alcune delle canzoni più amate nel nostro Paese. Brani come Il cielo in una stanza La Gatta, scritte e interpretate dal cantautore nato a Monfalcone, in Friuli-Venezia Giulia, hanno fatto la storia della Musica d'autore italiana. Dall'altra parte, le interpretazioni di Ornella Vanoni di brani come La musica è finita e L'appuntamento sono ricordate per la loro unicità e per la loro estrema raffinatezza.

Tra i due cantanti c'è stata una lunga collaborazione artistica e professionale. Ornella Vanoni ha spesso interpretato i brani scritti da Paoli e i due si sono esibiti spesso insieme. Nel 1985, inoltre, i due hanno dato vita a un tour di enorme successo, dal quale è stato tratto anche il doppio album live Insieme. Il disco e il tour sono stati importantissimi per la carriera di entrambi, e ancora adesso vengono ricordati e citati.

Ornella Vanoni: ecco com'è finita con Gino Paoli

Molti sanno anche che fra i due, oltre alla collaborazione artistica e professionale, c'è stata anche un'intensa storia d'amore. La relazione è nata negli anni Sessanta: i due si erano conosciuti da poco per motivi professionali, ma l'amore è subentrato. Alla rossa interprete milanese, nata il 22 settembre del 1934, il cantautore friulano, nato solo un giorno dopo di lei, ha dedicato numerose canzoni. La più famosa è, sicuramente, Senza Fine, grande classico della musica italiana ed enorme successo. La canzone è uscita nel 1961, e cioè all'inizio della loro relazione.

Negli anni Settanta, però, l'idillio si concluse. E, come abbiamo scritto nel titolo, è un'altra persona ad averla fatta finire. Un'altra donna, con precisione. Gino Paoli era, infatti, sposato con Anna Fabbri. Pare che quest'ultima fosse a conoscenza della relazione tra i due e sempre lei, come riporta MeteoWeek.com, negli anni Settanta chiese alla cantante lombarda di lasciarlo perché non poteva vivere senza di lui. E, per questo motivo, la Vanoni lasciò Gino Paoli. Tra i due, però, è rimasto un rapporto di stima che ha permesso ai due di collaborare insieme anche successivamente.

LEGGI ANCHE>>>Mia Martini, sapete com'è finita tra lei e Ivano Fossati? "Non ho accettato la sua richiesta"

LEGGI ANCHE...