venerdì, Dicembre 2, 2022

Riciclo creativo: dai nuova vita agli oggetti in disuso

Arredare la nostra casa con il riciclo creativo: no allo spreco, sì al fai da te sostenibile 

Nell'epoca in cui viviamo la regola aurea per un comportamento ecologico e sostenibile è riassumibile in due parole: zero rifiuti. Produrre la minor quantità di rifiuti e non inquinare aiuta a sviluppare nelle persone la consapevolezza del ruolo che ciascuno ha nella società. Quello, cioè, di cittadini responsabili e attivi nella tutela del Pianeta. In questo senso va ogni aspetto della nostra vita quotidiana, compreso l'arredamento delle nostre case. Che possiamo abbellire e personalizzare tramite il riciclo creativo.

Riciclo creativo

Che cosa si intende per riciclo creativo

Con l'espressione 'riciclo creativo' si intende una pratica che consiste nel dare nuova vita agli oggetti che non usiamo più, evitando di gettarli nella pattumiera e, al tempo stesso, stimolando la nostra creatività e immaginazione. Creando soluzioni originali e soprattutto economiche per decorare la nostra casa e, perché no, anche il nostro armadio.

Uno degli esempi più semplici di riciclo creativo è il riutilizzo dei barattoli di vetro dei legumi, acquistati al supermercato. Una volta svuotati del prodotto che abbiamo consumato e dopo averli sterilizzati, li possiamo convertire in barattoli della marmellata da preparare in casa, da decorare con nastri, stoffa e adesivi. Messi in fila uno accanto all'altro su una mensola, decoreranno con un motivo allegro la nostra cucina.

Ma il riciclo creativo riguarda anche le vere e proprie trasformazioni di oggetti che a una prima impressione ci sembrano inutili. Come ad esempio le cassette in legno che contengono la frutta. Ridipinte a nostro piacimento, possono diventare dei simpatici scaffali, mini-credenze, mensole o addirittura, assemblate, delle piccole librerie affisse al muro di casa.

 

Ogni oggetto, purché non sia impossibile da recuperare, può trasformarsi in un elemento decorativo. Come i tappi di sughero, che, incollati e disposti in maniera circolare, possono dar vita a spettacolari centrotavola o a ghirlande a tema natalizio. Il miglior riciclo è quello che dona una seconda vita a materiali difficili da differenziare, come la plastica. Il tappo della bottiglia d'acqua si può trasformare in un magnete da apporre sul frigorifero o in un timbro. Mentre la bottiglia può diventare un vaso per piante, che possiamo dipingere a nostro piacimento con l'aiuto di semplici acquerelli.

Riciclo creativo

Non sai cosa farne di quel paio di jeans tanto indossati ma ormai logori? Anziché gettarli nel cassonetto della spazzatura, scatena la tua fantasia. Quei jeans possono dar vita a una borsa stile denim: un modello unico al mondo. E un modo per continuare ad indossare quel paio di jeans.

LEGGI ANCHE>>> Al Sud bottiglie di plastica in cambio di biglietti bus e parcheggio

LEGGI ANCHE...