martedì, Dicembre 6, 2022

Benedetta Parodi svela la sua ricetta segreta per una gricia da leccarsi i baffi: "Questo ingrediente si sposa benissimo con il pecorino"

Benedetta Parodi, conosciuta da tutti gli amanti del mondo culinario come 'Zia Bene', svela la sua ricetta segreta della glicia.

Benedetta Parodi è diventata anche lei famosissima in tv. Se la sorella Cristina è ormai diventata un volto iconico del telegiornale Benedetta è diventata famosa grazie alla sua più grande passione: la cucina. Tantissimi sono i programma a tema culinario in cui condivide anche le sue ricette ma sicuramente lo show che ha fatto si che tutti si affezionassero alla piccola della Parodi, è stato Bake Off Italia. Benedetta si occupa della conduzione del programma che ricerca pasticceri amatoriali pronti a condividere le proprie ricette. Lì è stata soprannominata 'Zia' per la sua estrema bontà e gentilezza. La donna ha infatti sempre cercato di aiutare i concorrenti non solo nelle preparazioni ma anche con una parola di conforto.

La ricetta di Zia Bene è semplicissima e super gustosa. Ecco il suo ingrediente segreto.

La ricetta della gricia come quella della cacio e pepe è per tantissime persone veramente difficile da realizzare. Questo perché i formaggi spesso tendono a 'stracciarsi' e al posto di creare quella deliziosa crema si forma un pastrocchio. Ma coma fere per ottenere un sugo privo di qualsiasi grumo? Il segreto è quello di grattugiare finemente il formaggio e, dopo aver risottato la pasta, mettere a pioggia il formaggio lontano dal fuoco e solo con un filino di acqua di cottura nella pentola. Così si crea la crema. Nella Gricia poi non può mancare il guanciale. Il segreto della gricia di Benedetta.

benedetta 4 731x1300 1

Cipolle caramellate! Stando a ciò che scrive Zia Bene con il pecorino si sposano magnificamente. Compre prepararle? Dopo averle tagliate finemente mettetele in una padella con un cucchiaino di zucchero e un po' di sale. Stesso in quella padella potete poi cuocere il guanciale e risaltare la pasta. Solo in ultimo aggiungete il pecorino proprio come prevede la ricetta. Un tocco che per alcuni può rappresentare un oltraggio alla tradizione ma del resto dobbiamo ammettere che sperimentare piace sempre un po' a tutti e se proprio le cipolle non vi piacciono, almeno con questo articolo avete scoperto il trucco per non 'stracciare' il formaggio.

LEGGI ANCHE:Avete mai visto Benedetta Parodi senza trucco? A 50 anni stupisce tutti

 

LEGGI ANCHE...