sabato, Dicembre 10, 2022

Risotto alla pizzaiola: ecco come preparare un primo piatto gustosissimo seguendo i segreti di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi svela come preparare un risotto alla pizzaiola: attenzione alla cottura del riso!

Benedetta Rossi è amatissima dal suo pubblico non solo per le gustosissime ricette che propone nei suoi libri, canale YouTube e persino in televisione ma anche per la sua estrema semplicità. La donna è proprio vista come una di famiglia e la sua spontaneità sembra essere il vero ingrediente segreto del suo successo clamoroso. Benedetta propone sempre ricette semplicissime e gustose anche se non mancano mai qualche tocco gourmet. Tantissime sono le ricette che in questo periodo ha condiviso come protagonista la zucca essendo in questo periodo di stagione e super gustosa ma un'altra sua ricetta arancione salta subito all'occhio.

Si tratta del risotto alla pizzaiola, un primo piatto che non è semplicissimo da preparare in quanto tantissimi cuociono il riso direttamente nel sugo inciampando nell'errore che questo assorba tutti i liquidi e si trasformi in un vero pastrocchio. Ecco come preparare questo primo piatto gustosissimo.

Benedetta Rossi svela il segreto del suo risotto alla pizzaiola: ecco come cuocere correttamente il riso

I risotti si sa, vengono cotti direttamente in una padella aggiungendo del brodo man mano che si rapprende. Questo è il metodo per creare un primo piatto gustosissimo e cremosissimo perché il riso rilascia l'amico creando per l'appunto questa crema tipica dei risotti. Molti credono che per preparare il risotto alla pizzaiola basta cuocere del sugo e aggiungere solo successivamente il riso. Questo è un procedimento sbagliato perché pian piano il riso assorbe tutti i liquidi e si corre il rischio di bruciar tutto.

Non si aggiunge olio o dell'acqua. Ancor peggio, il riso non va cotto in abbondante acqua e successivamente scolato e mescolato con il sugo. Questo non creerà mai la tipica crema in quanto il riso non avrà la possibilità di rilasciare l'amido. Come si crea quindi questo piatto gustosissimo?

risotto

La prima cosa da fare è mettere il riso a cuocere per metà della sua cottura in un brodo vegetale. Successivamente il riso deve finire la sua cottura nella padella in cui precedentemente avrete preparato la salsa condita con olio e basilico. Il brodo non va assolutamente scolato ma aggiunto sempre caldo man mano fino a quando il riso non sarà del tutto cotto. Solo alla fine a fiamma spenta si aggiunge il parmigiano grattugiato e dei tocchetti di mozzarella. Non siate timidi con il basilico che oltre ad essere già presente nel sugo deve essere aggiunto anche fresco come guarnizione.

LEGGI ANCHE:Benedetta Rossi: "Chi dice che lo strudel è solo dolce?", ecco la ricetta per un simpatico antipasto

LEGGI ANCHE...