giovedì, Dicembre 1, 2022

Guenda Goria, figlia di Maria Teresa Ruta, racconta il suo ricovero in ospedale: "Ho sentito la vita lasciare il mio corpo"

Guenda Goria, ex gieffina, è la figlia dei giornalisti Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria. La scorsa estate ha avuto un gravissimo problema e in un'intervista ha raccontato quei momenti in cui ha visto la vita scorrerle davanti agli occhi.

Guenda Goria è stata una delle protagoniste del Grande Fratello VIP 5, andato in onda tra 2020 e 2021 e vinto da Tommaso Zorzi. Per alcune settimane, la 34enne nata e cresciuta a Milano, ha convissuto proprio con sua mare Maria Teresa. Guenda Goria ha partecipato a diversi talent show ma ha anche un passato da attrice, essendo comparsa in vari film italiani. Con Paolo Genovese ha lavorato a "Per sempre" e con Matteo Garrone a "Il racconto dei racconti".

Di lei si è parlato a lungo questa estate per un dramma personale che ha colpito lei in prima persona e, in uguale maniera, il compagno Mirko Gancitano. Guenda Goria, infatti, non si era accorta di essere incinta. Un giorno, all'improvviso, ha accusato fortissimi dolori ed è stata costretta a un ricovero d'urgenza. I medici le hanno subito fatto capire che la gravidanza non sarebbe proseguita nel modo corretto ma inizialmente hanno optato per una terapia farmacologica. Purtroppo questa scelta non ha avuto gli esiti sperati e alla fine, dopo un altro malore, la 34enne è stata operata. Nel corso dell'intervento si è reso necessario anche asportarle una tuba di falloppio. A seguito dell'operazione, rimanere incinta potrebbe essere più difficile. Tuttavia sono questioni mediche sulle quali non abbiamo nessuna competenza, per cui evitiamo di fare ulteriori supposizioni.

La nuova vita di Guenda Goria

Ieri la figlia di Maria Teresa Ruta è stata ospite di Pierluigi Diaco e il suo nuovo programma "Bella mà" (insieme alla madre). La 34enne ha parlato per la prima volta con dovizia di particolari di quel momento orrendo della sua vita. "Questa estate ho avuto la sensazione che stavo per morire. Ho sentito la vita lasciare il mio corpo. Ho avuto una gravidanza extrauterina". Poi l'ex gieffina parla del compagno Mirko Gancitano: "Quando mi hanno portata via in ambulanza, ho detto 'Ti amo' a Mirko". Quelle potevano essere le sue ultime parole ma per fortuna (e per bravura dei medici) non è stato così.

Proprio il fatto di aver visto la morte negli occhi, le ha fatto rivalutare la vita. La Goria, infatti, ha ammesso che più di una volta ha provato il male di vivere. "Prima ce l'avevo, ora un po' è andato via. Dopo il ricovero in ospedale trovo del bello in tutto: alzarmi la mattina, prendere un caffè, passare del tempo con le persone che conosco. In fondo la vita è bella e siamo fortunati ad essere qui". Infine la Goria ha ammesso che da bambina odiava la televisione perché la vedeva come un qualcosa che le portava via i genitori. Ora, invece, vuole seguire le orme della madre e diventare conduttrice.

LEGGI ANCHE: Maria Teresa Ruta confessa su Guenda Goria: "Lei soffre molto.."

LEGGI ANCHE...