martedì, Dicembre 6, 2022

Carlo Conti ne parla per la prima volta: "È successa una cosa gravissima a mio figlio Matteo"

Carlo Conti è uno dei presentatori italiani più amati dal grande pubblico. Quest'anno condurrà nuovamente "Tale e Quale Show", amatissimo talent prodotto dalla Rai.

Carlo Conti è uno dei conduttori italiani più famosi in assoluto, oltre che amati dal proprio pubblico. Nato e cresciuto a Firenze, ha iniziato giovanissimo a lavorare in banca. Tuttavia, dopo pochi anni di lavoro di ufficio, decide di intraprendere una carriera diversa, quella nel mondo dello spettacolo. Inizia come animatore e DJ nelle discoteche della Toscana, per poi arrivare a suonare anche nel resto d'Italia. Tuttavia ben presto si capisce che la sua reale vocazione è la conduzione e inizia a farsi strada nel mondo della tv.

Dal 2008 al 2018 circa ha vissuto il suo decennio d'oro. Sembrava che la Rai scegliesse lui per qualsisi programma. Conti può vantare anche la conduzione di tre Festival di Sanremo, dal 2015 al 2017. Dopo un decennio intenso, Carlo Conti riduce gradualmente i propri impegni lavorativi. Attualmente è il direttore artistico dello Zecchino d'Oro e conduce "Tale e quale show" su Rai Uno, il programma che è il suo marchio di fabbrica. Per un breve periodo, però, aveva deciso di abbandonarlo e in un'intervista comparsa quest'oggi su "TV Sorrisi e Canzoni" ha spiegato perché.

Carlo Conti e il figlio Matteo

Se sulla sua vita professionale ci sarebbe bisogno di un articolo a parte, sulla sua vita privata bastano poche righe. Come sanno bene gli amanti del gossip, Carlo Conti è stato legato per alcuni anni alla bellissima Roberta Morise, conosciuta ai tempi de "L'Eredità". Con l'ex 'professoressa', però, è finita nel 2010. Appena due anni dopo ha sposato Francesca Vaccaro, costumista fiorentina conosciuta subito dopo l'addio alla Morise. Nel 2014 è nato il loro primo e unico figlio, Matteo. Proprio sul piccolo Conti, Carlo ha fatto una confessione molto privata nel corso dell'intervista al settimanale di attualità.

Spiegando perché abbia deciso di lasciare per un breve periodo Tale e Quale Show, Conti ha dichiarato: "Motivi personali. All'asilo di mio figlio Matteo successe una cosa gravissima. All'uscita di scuola, mi disse: 'Babbo il mio migliore amico tifa Roma, posso tifarla un po' anche io?'. A quel punto l'ho preso e l'ho portato a vivere Firenze". Da buono showman, Carlo Conti ha fatto una battuta molto simpatica. Probabilmente l'aneddoto raccontato è vero ma i toni melodrammatici iniziali avevano fatto pensare male i suoi fan.

LEGGI ANCHE: Tale e Quale Show, Carlo Conti rivela: "Chi vuole partecipare deve.."

LEGGI ANCHE...