sabato, Settembre 24, 2022
HomeCuriositàPierluigi Pardo approda in RAI e non gli viene affidato un programma...

Pierluigi Pardo approda in RAI e non gli viene affidato un programma sportivo: ecco cosa è accaduto

Sembra proprio che Pierluigi Pardo stia per approdare in RAI e con un programma che non avrebbe nulla a che vedere con lo sport. Vediamo cosa sta accadendo proprio in queste ore

La notizia che il commentatore sportivo stesse per approdare sul servizio nazionale circola ormai da qualche ora. Pierluigi, come è noto,  è sempre stato legato a programmi sportivi e in molti hanno pensato che anche questa volta gli sarebbe stato affidato un progetto del genere. Ricordiamo, infatti, che solo negli ultimi anni è stato al timone di molti di questi. Su DAZN, ad esempio, è telecronista delle partite del campionato di seria A dal 2018 e cura, inoltre, anche la trasmissione Parto con Pardo. Dal 4 aprile di quest’anno, in aggiunta, conduce sulla stessa rete Supertele - Leggero come un pallone.

Oltre ai suoi ruoli televisivi, infine, è anche molto celebre quelli radiofonici e per la carta stampata. Dal 2013, ad esempio, insieme a Carlo Genta conduce la trasmissione radiofonica Tutti Convocati, per Radio 24. Dal 2015, invece, è uno degli opinionisti sportivi del Corriere dello Sport riferito alla rubrica  Tiki...PediA. Pierluigi Pardo, dunque, pare che mangi davvero pane e sport. Sembra naturale, dunque, che questo nuovo programma Rai che gli verrà affidato a breve tratti, ovviamente, dello stesso argomento. Sembra, tuttavia, che non sia assolutamente così.

Ecco che programma condurrà Pierluigi Pardo su RAI 2

Il programma che verrà affidato a Pierluigi Pardo non ha nulla a che vedere con il mondo dello sport. Si tratta, infatti, del riadattamento dello show statunitense “Are you normal?” e si chiamerà, “Ti sembra normale?”. Il format è un game show basato sulle abitudini degli italiani e la RAI sembra che abbia identificato il buon Pierluigi come quello che fa esattamente per loro. Ricordiamo, allora, che nonostante il giornalista sia legato a doppio filo al mondo dello sport, molto spesso ha dato prova di essere uno showman di grande valore.

È arcinoto che gli argomenti sportivi, e calcistici in particolare, siano in grado di scaldare moltissimo gli animi, soprattutto nel nostro Paese. Pierluigi, quindi, ha gestito per anni una vera e propria bolgia di reazioni furiose e paroloni pesanti che i suoi ospiti, sovente, si sono rivolti l’un l’altro. Siamo certi, dunque, che questo nuovo talk show non sia assolutamente in grado di creargli problemi che non sia già in grado di risolvere. Staremo a vedere, quindi, cosa accadrà non appena potremo vedere la sua prima puntata. Non si conosce ancora, però, quale sia la data per cui è previsto.

LEGGI ANCHE: La regina Elisabetta rivede il suo testamento e esclude alcuni membri della famiglia: ecco chi sono

LEGGI ANCHE...