lunedì, Settembre 26, 2022
HomeCuriositàAntonello Venditti mette fine alle polemiche: "Amo la Calabria e vi spiego...

Antonello Venditti mette fine alle polemiche: "Amo la Calabria e vi spiego perché"

Antonello Venditti è da anni che è al centro di una polemica riguardo ad alcune sue dichiarazioni sulla Calabria. Ultimamente, però, pare che siano definitivamente finite. Vediamo cosa è successo

Uno dei più grandi cantautori della musica italiana è di sicuro Antonello Venditti. Ha scritto brani davvero memorabili e la sua lunga e fortunata carriera può parlare per lui. Era il 1979, ad esempio, quando incide "Buona Domenica" e per tutti gli anni 80 non ha smesso di pubblicare altri numerosissimi successi. Anche nel decennio successivo sarà fra gli artisti più venduti dello Stivale e, durante gli anni 90, continuerà a riconfermare questa tendenza.

Antonello, dunque, è un artista di grandissimo rilievo. Non sempre, però, è riuscito a tenersi lontano dalle polemiche. Una sua dichiarazione durante un concerto tenuto in Sicilia molti anni fa, infatti, fece infuriare tutti i calabresi. Il cantautore, a un certo punto della sua esibizione, ha iniziato un discorso elogiativo della splendida Trinacria. Ad un tratto, tuttavia, si è lasciato prendere decisamente la mano e si è chiesto: "Perché Dio ha creato la Calabria?” Inutile dire, dunque, che così facendo ha scatenato un grandissimo polverone. Per diverso tempo, inoltre, pare non si sia mai esibito in quella terra proprio a causa delle sue dichiarazioni. Ultimamente, però, sembra che fra i calabresi e Antonello, finalmente, sia tornata la pace.

Ecco perché è pace fatta fra Antonello Venditti e la Calabria

Il cantautore è tornato a suonare in Calabria a distanza di 13 anni dalle sue sconvolgenti dichiarazioni. La sua esibizione si è tenuta a Roccella Jonica, splendido comune in provincia di Reggio Calabria. Qui si è riunito con il mitico Francesco De Gregori ed hanno dato vita ad uno spettacolo davvero meraviglioso. Di polemiche da parte del pubblico, inoltre, pare che non ce ne sia stata traccia e tutto è proceduto per il meglio. Antonello, infine, ha anche rilasciato alcune dichiarazioni sulla regione che lo ha ospitato.

Ha tenuto a ringraziare Roccella Jonica e il suo splendido pubblico ed ha puntualizzato che l’organizzazione dell’evento sia stata di altissimo livello. A distanza di più di un decennio, poi, si dice molto sorpreso dai passi da gigante che la regione sembra abbia fatto negli ultimi tempi. Staremo a vedere, dunque, se questa polemica continuerà o se si sia finalmente conclusa. Questo, tuttavia, può dircelo soltanto il tempo.

LEGGI ANCHE: Fedez risponde alle critiche dopo la sua pericolosissima foto con Chiara Ferragni: le parole del rapper

LEGGI ANCHE...