giovedì, Agosto 18, 2022
HomeCuriositàGabriella Labate, moglie di Raf, vittima di una rara patologia: come sta

Gabriella Labate, moglie di Raf, vittima di una rara patologia: come sta

Raf è uno dei cantanti più amati e apprezzati del panorama musicale nostrano. Purtroppo però, recentemente sua moglie è stata colpita da una grave malattia e si è dovuta sottoporre ad un pericoloso intervento. Ecco come sta adesso

Tra i cantautori italiani che hanno fatto la storia della musica italiana c’è sicuramente il buon Raffaele Refioli, meglio conosciuto come Raf. La sua lunga carriera, poi, affonda le radici abbastanza lontano nel tempo. Era il 1983, infatti, quando esordisce con il suo album “Self control” e riscuote da subito un ottimo successo. Quattro anni più tardi, poi, scrive uno dei brani più amati di sempre, davvero impossibile da non canticchiare appena si sentono le sue prime note: “Si può dare di più”. Grazie a questa canzone cantata da Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri e Gianni Morandi, vince la trentasettesima edizione del Festival di Sanremo. I suoi grandi successi, poi, non si fermano di sicuro qui. Solo riferendoci alla sua produzione artistica del nuovo millennio, possiamo infatti citare “Iperbole” 2001,“Ouch!” 2004,  “Passeggeri distratti” 2006, “Metamorfosi” 2008, “Numeri” 2011, e  “Sono io” 2015.

Molto si sa, dunque, della fortunata produzione artistica del musicista. Meno, invece, riguardo la sua vita privata. Da quello che è possibile trovare in rete, Raf è felicemente sposato con sua moglie Gabriella Labate dal 1996. A quanto pare, però, la donna sarebbe affetta da una rara patologia. A ciò si aggiunga, oltretutto, un recente episodio di malasanità di cui è stata vittima. Vediamo, allora, cosa sia successo alla povera ragazza e se ci sia da preoccuparsi ulteriormente.

Ecco cosa è successo e come sta Gabriella Labate

Gabriella confessa sul suo account ufficiale il difficile momento che ha dovuto passare. È vittima, infatti, di una rara patologia per la quale si è dovuta sottoporre ad un delicato intervento. Quattro anni fa, racconta, si trovava a fare la spesa e stava mettendo qualche mela nel carrello. Da un momento all’altro, però, si è ritrovata a guardare il vetro dell’ambulanza, appena dopo aver ripreso i sensi. Dopo due mesi di calvario ed una operazione chirurgica che le ha lasciato una cicatrice dal petto al pube, Gabriella per fortuna pare oggi stia in splendida forma. Non è la prima volta, però, che vive momenti drammatici legati alla sua salute.

Un giorno, infatti, la povera Labate sbatte contro un palo di ferro dopo essere stata vittima di uno sgambetto. Le conseguenze dell’impatto la costringono, allora, a sottoporsi ad un intervento. Durante l’anestesia locale, però, le viene perforato un polmone e segnala ai medici quello che le stava accadendo. Le diagnosticano, però, un attacco di panico. Dopo essere stata operata ugualmente, i medici si avvedono dell’accaduto e provvedono, a quel punto, a medicarla prontamente. Ad oggi è stato avviato un procedimento giudiziario sull’accaduto. Speriamo, allora, che Gabriella adesso stia bene e che venga fatta luce sulla triste faccenda.

LEGGI ANCHE: Riconoscete la tenera bambina in fotografia? Oggi è una delle attrici più amate d'Italia

LEGGI ANCHE...