martedì, Agosto 16, 2022
HomeCuriositàPupo e il terribile lutto che lo ha sconvolto: ecco chi lo...

Pupo e il terribile lutto che lo ha sconvolto: ecco chi lo ha appena lasciato per sempre

La storia della musica leggera italiana conta molti nomi importanti. Fra questi c’ è di sicuro quello di Enzo Ghinazzi, in arte “Pupo”. Ultimamente però il noto artista è stato raggiunto da un grave lutto. Ecco cosa è accaduto

Pupo esordisce nel mondo della musica italiana quando aveva soltanto vent’anni. Era infatti il 1975 quando la Baby Records lo volle con sé e gli diede il suo nome d’arte con il quale è diventato molto celebre. La canzone con la quale debutta è “Ti scriverò”, presentandola  a TVL Radiotelevisione Libera nello stesso anno. Per quanto riguarda il suo primo album, invece, bisognerà aspettare il 1976. In quel periodo, infatti, incide “Come sei bella”, all’interno del quale possiamo trovare le celebri “Ma cosa è stato” e, appunto, “Come sei bella”. La prima vera fama, però, l’ ha raggiunta con “Sempre tu”. Va ricordato, tuttavia, che con quella canzone in Italia riscosse un discreto successo, mentre fu in Brasile che venne largamente apprezzata da pubblico e critica. Nel 1978, poi, scriverà “Ciao” e nel 79 parteciperà a Un disco per l’estate con il brano “Forse”.

Quest’anno, però, risulta decisivo per la carriera di Pupo grazie ad un altra notissima canzone, “Gelato al cioccolato”. Alcune indiscrezioni hanno poi rivelato che il tema della canzone sia riferito ad una esperienza omosessuale. Cristiano Malgioglio, infatti, è l’autore del testo del noto brano e in rete è possibile leggere che il motivo ispiratore della canzone sia stata una sua avventura promiscua in Tunisia. Il cantante Toscano ha anche dichiarato di essere venuto a sapere della cosa solo dopo averla cantata per anni e si è molto rammaricato per questo. Malgioglio, però, ha smentito tutta la storia durante una sua intervista a Domenica Live e, ad oggi, sembra che quelle voci fossero soltanto dicerie.

Il lutto che ha colpito il povero Pupo

Recentemente il cantante è stato vittima di un terribile lutto che ha sconvolto il mondo della musica italiana. In un suo struggente post sui social, infatti, ha voluto dare l’ultimo saluto a Tonino Cripezzi, lo storico cantante e tastierista dei “Camaleonti”. A quanto pare, infatti, Enzo ed Antonio erano buoni amici e la scomparsa del musicista ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dell’artista toscano. Non ci rimane, a questo punto, che fare le condoglianze alla famiglia ed essere vicini al buon Enzo Ghinazzi.

LEGGI ANCHE...