venerdì, Agosto 19, 2022
HomeCuriositàClaudio Amendola e il brutto problema di salute: come sta dopo l'infarto

Claudio Amendola e il brutto problema di salute: come sta dopo l'infarto

Fra gli attori italiani più amati dal grande pubblico c’è di sicuro Claudio Amendola. Grazie alle sue interpretazioni al cinema e in TV, infatti, l’attore romano è riuscito ad entrare nel cuore di milioni e milioni di Italiani. In molti apprenderanno con turbamento, dunque, che il buon Claudio sia stato vittima di un infarto. Vediamo come ha reagito e come se la passi adesso.

Roma ha “sfornato” centinaia e centinaia di attori di altissimo livello. Fra i più bravi, poi, c’è di sicuro l’ottimo Claudio Amendola. L’attore classe 63, infatti, ha una filmografia davvero sterminata. Non tutti sanno, però, che i suoi esordi non sono stati facilissimi e che per conquistare il suo ruolo attuale ha dovuto lottare molto. Dopo aver preso la licenza media, infatti, Claudio ha lavorato come commesso prima, e come manovale in un secondo momento. Anche in TV, oltretutto, ha esordito giovanissimo e infatti possiamo ricordarlo a 19 anni  nella serie TV Storia d'amore e d'amicizia (1982). Da questa esperienza, fortunatamente, ne seguiranno molte altre, come Soldati - 365 all'alba, con Massimo Dapporto, Ultrà, di Ricky Tognazzi e Mery per sempre, di Marco Risi.

Sul grande schermo, poi, ha collaborato con nomi davvero importantissimi ed ha dato sempre prova di essere all’altezza di performance complesse, al servizio di registi esigenti. Il viaggio di Capitan Fracassa, regia di Ettore Scola (1990), La carbonara, regia di Luigi Magni (1999), Fratella e sorello, di Sergio Citti (2005) e Suburra, di Stefano Sollima (2015), infatti, sono solo 4 delle pellicole cinematografiche a cui ha partecipato e noi tutti ci togliamo il cappello davanti ad un curriculum del genere. Riguardo la sua lunga e felice carriera, dunque, si sa molto. Cosa si conosce, invece, della sua vita privata? 

Il terribile attacco di cuore che ha colpito Claudio Amendola. Vediamo come se la passa oggi dopo quel drammatico momento

Sul web è possibile leggere molto su Claudio, ma una notizia in particolare ha destato il nostro stupore. A quanto pare, infatti, nel 2017 il bravo attore sarebbe stato vittima di un attacco cardiaco. Per sua stessa ammissione, infatti, ha raccontato che ad un certo punto della giornata ha cominciato a sentire “dolori strani”. Dopo aver iniziato a respirare faticosamente e sentirsi davvero poco bene, è corso in ospedale e, 7 minuti dopo i dolori, era già attaccato ai fili dell’elettrocardiogramma. Oggi, per fortuna, Claudio sta bene e conduce un alimentazione ed una vita più sana. Non fuma più, infatti, e consiglia a tutti di fare come lui. Non ci rimane, a questo punto, di sperare che il suggerimento del bravo Claudio venga seguito da tutti e che, in primo luogo, lo segua anche lui.

LEGGI ANCHE: Conoscete Rocco, il figlio di Claudio Amendola e Francesca Neri? Assomiglia clamorosamente a uno dei due

LEGGI ANCHE...