venerdì, Luglio 1, 2022
HomeCuriositàNino D'Angelo, l'avete mai visto da bambino? La tenerissima foto del Caschetto...

Nino D'Angelo, l'avete mai visto da bambino? La tenerissima foto del Caschetto d'Oro a 3 anni di età

Avete mai visto Nino D’Angelo da piccolo? Lo scugnizzo più amato d’Italia era davvero un bambino tenerissimo e il suo caschetto biondo lo ha accompagnato fin dai suoi primi passi.

Il cantante napoletano più amato dei giorni nostri è sicuramente Nino D’Angelo, una vera e propria leggenda. L’artista partenopeo non è solo una delle migliori voci in circolazione ma anche un celeberrimo attore. Moltissime sono infatti le pellicole che hanno visto il buon Nino come protagonista,  riuscendo a farlo entrare nel cuore di milioni di fan anche fuori dai territori campani. Tutti, infatti, ricordano D’Angelo da giovane sfoggiare il suo iconico caschetto biondo. In pochi, però, lo hanno visto quando era solo un frugoletto e l’immagine che oggi vi proponiamo è davvero tenerissima.

Dai difficili esordi al grande successo. Ecco come Nino si è aperto la sua strada.

La carriera di Nino D’Angelo inizia davvero molto tempo fa. L’eterno scugnizzo, infatti, ha esordito al cinema nel 1981 in Celebrità, ispirato al suo primo album. Da lì, poi, abbiamo potuto apprezzarlo in L’ave Maria e Lo studente. Ha successivamente collaborato anche con il mitico Mario Merola in Tradimento e Giuramento, consacrandosi fra le pietre miliari dell’arte napoletana. Non dimentichiamoci, però, il grande successo discografico che è riuscito a raggiungere grazie al suo immenso talento e spirito di sacrificio.

Nel 1985, infatti, il celebre cantautore ha raggiunto le vette della top-ten nazionale con Eccomi qua e riuscì, grazie a quel brano, a raggiungere anche la passerella di Sanremo. Lì Nino partecipò con Vai e da quel momento non si è fermato neanche un minuto. Senza passare in rassegna tutta la sua interminabile carriera, allora, citiamo soltanto uno dei suoi ultimi grandi successi, Vita Mia, che nessuno può evitare di canticchiare nella testa. del Nino ragazzo e dell’uomo, a questo punto, si è detto molto, ma cosa si sa sulla sua infanzia.

L'infanzia dello scugnizzo. Ecco come era Nino D'Angelo da bambino.

Il grande artista non ha mai fatto segreto di aver passato la prima parte della sua vita fra mille problemi economici. Per nulla facile, allora, deve essere stata la sua infanzia ma non possiamo comunque non intenerirci davanti al broncetto che sfoggia in questo scatto. Maglietta bianca, immancabile caschetto e mano in tasca, il bravo Nino ha infatti sempre dato prova di essere un vero e proprio scugnizzo anche in tenera età. Non possiamo, allora, esimerci da fargli i complimenti per la sua grande carriera ed augurarci di vederlo sui palcoscenici per ancora molto, moltissimo tempo.

LEGGI ANCHE:Nino D'Angelo: "Fai buon viaggio", il tragico lutto che ha colpito il cantante

LEGGI ANCHE...