venerdì, Agosto 19, 2022
HomePersonaggiManuela Arcuri esce allo scoperto: "E' stato un gioco malato e perverso"

Manuela Arcuri esce allo scoperto: "E' stato un gioco malato e perverso"

Non molto tempo fa, Manuela Arcuri ha raccontato un aneddoto sul suo passato che ha fatto molto discutere. Scopriamo cosa ha detto. Si è parlato molto ultimamente di Manuela Arcuri, soprattutto per la sua presunta partecipazione al Grande Fratello Vip 7. Da quanto emerso sembra che si trattasse di una fake news e che non la vedremo nella Casa più spiata d'Italia il prossimo settembre. Allo stesso tempo, però, l'attrice ha rivelato un retroscena sul suo passato. Ma entriamo più nei dettagli e scopriamo di cosa si tratta. Manuela Arcuri sta vivendo un periodo molto felice della sua vita. Sappiamo che sta per sposarsi (di nuovo) con il compagno di vita Giovanni Di Gianfrancesco, con cui sta insieme da circa 12 anni e dal quale ha avuto un figlio, Mattia, nato nel 2014. I due sono tecnicamente già sposati: volarono a Las Vegas nel 2013 dove si scambiarono il fatidico sì. Tuttavia, ora, 9 anni dopo, vogliono celebrare le nozze anche in Italia.

Il 22 luglio si sposeranno nel Castello Odescalchi sul Lago di Bracciano. Lei ha definito questo luogo "incantevole, ideale per coronare un amore, per una favola a lieto fine". Sappiamo già anche chi saranno i testimoni della sposa: il produttore Alberto Tarallo e il presidente del Coni Giovanni Malagò. Il loro conto alla rovescia è iniziato e lei e il suo partner si dicono entrambi molto emozionati. Eppure, nonostante tutta questa gioia, Manuela Arcuri ha raccontato uno sgradevole aneddoto sul suo passato. Impossibile non ricordare il Mark Caltagirone gate. Era il 2019 e Pamela Prati, che aveva appena compiuto 60 anni, iniziò a parlare in tv dell'uomo che avrebbe dovuto sposare. Tutto inizia con un "Buona primavera" che lei gli inviò e finì con la scoperta che non era mai esistito davvero. Allo stesso tempo, però, molte trasmissioni - prima tra tutte Live Non è la D'Urso - si occuparono di questa vicenda. Tantissime le celebrità che affermano di essere state ingannate dalle manager di Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo.

Tra questi Alfonso Signorini, Sara Varone e Manuela Arcuri. Quest'ultima, infatti, ha raccontato cosa era successo ai microfoni di Storie Italiane. Stiamo parlando del periodo precedente all'inizio della relazione con il suo attuale compagno, e la Perricciolo le mostrò le foto di un bellissimo ragazzo, Simone Coppi, un magistrato. Le mostrò addirittura le foto della sua presunta casa, costruendo una vera e propria storia attorno a lui. A quei tempi, Arcuri era single, quindi, secondo lei, Donna Pamela, come la chiamavano, si sarebbe approfittata del suo lato vulnerabile. Manuela Arcuri e Simone Coppi avrebbero cominciato a sentirsi, ma dopo circa un mese si accorse che in realtà l'uomo non esisteva. Qual è stato il motivo per cui Perricciolo ha fatto tutto questo? La risposta dell'attrice è stata inequivocabile: "Pamela Perricciolo mi ha preso in giro, si è presa gioco di me, è stato il suo gioco perverso senza nessun fine, solo per il gusto di giocare".

LEGGI ANCHE...