domenica, Dicembre 4, 2022

Sapete quanto versa Pippo Baudo di mantenimento a Katia Ricciarelli? Ogni mese, un salasso

Katia Ricciarelli è stata sposata per molti anni con lo storico conduttore televisivo Pippo Baudo. Ma scopriamo insieme quali sono le cifre del mantenimento. La celebre cantante lirica lo scorso marzo ha concluso la sua esperienza nella sesta edizione del Grande Fratello Vip. Certo, i suoi fan sono abituati a vederla su un palcoscenico completamente diverso, ma Ricciarelli ha portato avanti questa sfida con grande determinazione. Ha fatto fatica ad adattarsi ad alcune dinamiche televisive, soprattutto in programmi come il seguitissimo reality di Canale 5. Eppure, nonostante le aspettative dei più scettici, Katia si è rivelata un personaggio valido, anche in un ambiente a cui non è abituata. La 76enne, nata a Rovigo, è infatti diventata subito protagonista nella Casa più spiata d'Italia, soprattutto a causa di una serie di indimenticabili litigi con gli altri coinquilini.

Molto discusso anche il suo rapporto con il conduttore del reality di Canale 5 Alfonso Signorini. Tantissimi i telespettatori che hanno sospettato che il padrone di casa abbia sempre avuto un occhio di riguardo per l'artista, visto che più volte ha lasciato correre su alcune sue uscite fuori luogo, a differenza di quanto fatto con gli altri concorrenti. Nel gennaio 1986, nel giorno del suo compleanno, Ricciarelli pronunciò il fatidico "sì" a Pippo Baudo. La coppia non ha mai avuto figli e sono rimasti insieme fino al 2004, anno in cui si sono separati. Il divorzio, invece, risale al 2007, quando si parlava molto delle cifre di mantenimento che il presentatore siciliano ha dovuto pagare all'ex moglie e, secondo alcune fonti, Pippo versava circa 12.000 euro al mese alla celebre artista, oltre a qualche milione di euro per la liquidazione definitiva.

Tuttavia, secondo contocorrenteonline.it, qualche tempo dopo, sulla questione è intervenuta la stessa Katia, che ha smentito le voci in merito. "Al contrario io non ho ricevuto niente né dal matrimonio né tanto meno dal divorzio", ha detto l'ex gieffina alle pagine del settimanale Nuovo. In seguito ha aggiunto: "Al momento della separazione, in una fase interlocutoria, il tribunale mi diede un assegno di 12 mila euro mensili, percepii solo un periodo e venne sospeso quando il nostro matrimonio si chiuse col divorzio. Da quel momento il mio ex marito non mi ha dato più niente. Non gli ho mai chiesto niente, il mio lavoro mi consente una completa indipendenza economica di cui vado fiera".

Leggi anche: Manila Nazzaro rompe il silenzio su Katia Ricciarelli e Soleil Sorge: "Vi dico io chi sono davvero"

LEGGI ANCHE...