venerdì, Gennaio 27, 2023

Lorella Cuccarini rompe il silenzio su LDA e replica alle accuse di "finto buonismo"

In queste ultime ore i fan di Lorella Cuccarini le hanno posto una serie di domande alla quale lei non ha esitato a rispondere. L'insegnante di canto di Amici di Maria De Filippi, da due anni nel cast del talent show, ha dimostrato di essere un'abile stratega. Nelle ultime puntate del Serale, Cuccarini sta mettendo in atto una strategia ben precisa: prima si è difesa sui guanti da sfida, poi, come tutti gli altri professori, li usa a suo vantaggio.

Ma tutto ciò ha sollevato non pochi sospetti nel pubblico dei telespettatori, che l'hanno accusata di finto buonismo. Su Instagram, l'insegnante ha risposto ad alcune domande dei fan relative al programma. Rispondendo alla curiosità dei fan, Lorella Cuccarini ha spiegato cosa la differenzia dagli altri professori. Rudy Zerbi in particolare, nonostante non abbia specificato il suo nome e lo abbia nascosto sotto l'appellativo di "avversario". Ma forse la stoccata è rivolta anche ad un'altra insegnante. Nella domanda, le hanno chiesto se fosse una brava insegnante o un'insegnante "falsa". "Né buona a tutti i costi, né cattiva", ha risposto Lorella. Nel suo modo di insegnare ad Amici, un insegnante deve essere un professionista esigente e deve essere al servizio della trasmissione.

Lorella cerca di portare a termine il suo compito con gli studenti nel miglior modo possibile, seguendoli tutti passo dopo passo. "Li supporto, mi metto a disposizione, dò consigli", ha aggiunto l'insegnante di Amici. Cuccarini ha poi continuato parlando delle ultime settimane, quando ha iniziato a lanciare guanti di sfida anche se non erano nelle corde dei destinatari. ll guanto tra Sissi e Luigi sulla canzone di Whitney Houston, ad esempio, è sembrato ingiusto al pubblico, ma Lorella ha ribadito il contrario, attirando critiche, a cui ha replicato:

"Chiaro che nella fase finale tutti cerchiamo di mettere in evidenza i punti di forza dei nostri allievi. Fa parte del meccanismo, è evidente". Poi ha spiegato la differenza con Rudy Zerbi, e, tra le righe, con Alessandra Celentano: "Io non alzo mai la voce, non manco di rispetto ai ragazzi, li chiamo sempre per nome". In una successiva replica, Lorella Cuccarini ha condiviso il suo pensiero su LDA. Aveva già mostrato rispetto per l'ex allievo nel daytime e lo aveva difeso da Anna Pettinelli, anche se non era nella sua squadra. Dopo l'eliminazione ha confermato il suo pensiero sul figlio di Gigi D'Alessio: "Mi piace molto e non l'ho mai nascosto. Penso che abbia tutte le carte in regola per togliersi tante soddisfazioni".

LEGGI ANCHE...