martedì, Febbraio 7, 2023

Maria Chiara Giannetta lo rivela soltanto adesso: il retroscena su Terence Hill che nessuno si aspettava

La quarta puntata della storica fiction di Rai1 è andata in onda giovedì scorso, 21 aprile, in prima serata su Rai1. Questo appuntamento ha segnato l'addio di Terence Hill e l'arrivo di Raoul Bova nei panni di Don Massimo. Per quanto riguarda la protagonista Maria Chiara Giannetta, stando a quanto riportato sulle pagine di TvMia, è stato svelato un aspetto inedito del suo rapporto con il celebre protagonista della serie. Ecco le parole dell'attrice pugliese: "A Terence devo molto. Mi ha insegnato a essere umile, a mettermi al servizio degli altri e ad amare questo lavoro con tutte le forze. Non ero presente sul set nel suo ultimo giorno di riprese, però ci siamo sentiti al telefono. Io ero davvero commossa, lui mi ha rassicurato e mi ha detto che saremmo rimasti in contatto e così è stato".

La giovane attrice, sempre secondo il settimanale, ha svelato un retroscena inedito anche sull'altro noto attore che entrerà in scena in un certo senso per sostituire Terence Hill, Raoul Bova. I due attori hanno già recitato insieme sul set nella fiction di Canale5 Buongiorno mamma, le cui riprese della seconda stagione inizieranno presto e dove i due interpretano marito e moglie. L'attrice che interpreta il capitano Anna Olivieri in Don Matteo 13 ha dichiarato: "Quando l'ho saputo gli ho fatto i complimenti e gli ho detto di stare tranquillo che sul set sarebbe stato accolto benissimo. Ed è quello che è successo anche perché lui è entrato in punta di piedi nella serie. Tra di noi c'è un bellissimo rapporto".

Nella quarta puntata di Don Matteo, invece, abbiamo visto il personaggio di Maurizio Lastrico, il P.M. Marco Nardi, ancora innamorato di Anna e pronto a tutto pur di riconquistarla, mentre il Capitano è stata distratta da una sua vecchia conoscenza che arriva a Spoleto, il colonnello Lucio Valente, suo istruttore ai tempi dell'Accademia. Le anticipazioni della quinta puntata di Don Matteo 13, in onda giovedì 28 aprile su Rai1, annunciano una puntata speciale, perché segnerà l'entrata in scena di Raoul Bova nei panni di Don Massimo. Come verrà accolto il nuovo prete a Spoleto?

L'arrivo del nuovo parroco, sostituto di Don Matteo, scombussolerà non poco le dinamiche dei personaggi. Le circostanze in cui Don Matteo è scomparso sono completamente avvolte nel mistero. Dove si trova adesso? Inoltre, c'è grande diffidenza e anche un po' di ostilità nei confronti di Don Massimo, che all'inizio non verrà apprezzato. Addirittura che chi pensa che sia un impostore e che sia il responsabile della scomparsa dell'amatissimo parroco.

LEGGI ANCHE...