sabato, Ottobre 1, 2022
HomePersonaggiNatalia Titiova, perché ha detto addio a Milly Carlucci: finalmente la verità...

Natalia Titiova, perché ha detto addio a Milly Carlucci: finalmente la verità dopo mesi

Milly Carlucci è una delle regine indiscusse della televisione italiana, e il suo "Ballando con le stelle" ha conquistato il cuore dei telespettatori. Molte persone si chiedono ancora perché una delle professioniste più famose abbia lasciato le esibizioni di danza. La conduttrice non ha certo bisogno di presentazioni, né il suo spettacolo ha bisogno di una presentazione per Ballando con le stelle, che è nei palinsesti italiani da oltre 16 anni. Una delle professioniste e ballerine più seguite dello show Rai è ovviamente Natalia Titova. Milly Carlucci ha sempre elogiato Natalia per le sue capacità e la sua professionalità. Quando ha annunciato il suo ritiro da Ballando, molti fan dello show sono rimasti delusi e si sono chiesti se stesse succedendo qualcosa tra la padrona di casa e la professionista. Cosa è successo?

Milly Carlucci ha un forte desiderio che Natalia Titova diventi una ballerina professionista nel suo spettacolo Ballando con le stelle. La bellissima russa ha portato il suo talento nello show con grande entusiasmo ed è una parte fondamentale della troupe dal 2005. Con il suo talento e il suo sorriso smagliante, ha conquistato il pubblico. Nonostante abbia proseguito la sua carriera al di fuori del mondo televisivo, la sua fama è cresciuta con la partecipazione allo show di Milly Carlucci. La ballerina ha preso parte a spettacoli in tutta Italia. Nel 2009 Titova ha vinto Ballando con le stelle con il principe Emanuele Filiberto di Savoia, una coppia molto ammirata. Nel 2014, un fulmine a ciel sereno, Milly annunciò che la professionista avrebbe lasciato definitivamente il progetto. I fan si chiedono se sia successo qualcosa tra le due donne, o se sia successo qualcosa dietro le quinte nel format Rai. Un anno dopo, la stessa Natalia ha rivelato il motivo del suo abbandono.

In primo luogo ha assicurato agli ammiratori che il suo rapporto con la regina Rai non aveva nulla a che fare con la sua scelta di lasciare il programma. Titova, compagna dell'ex nuotatore Massimiliano Rosolino,  in seguito ha annunciato a Vieni da Me e poi a Oggi è un altro giorno di soffrire da quando è nata con l'osteomielite, aggiungendo: "Il medico mi ha proibito di fare qualsiasi esercizio. Da piccola rischiavo di perdere la gamba finché a 16 anni sono andata dal dottore due volte l'anno". Per questo decise di lasciare la trasmissione di Milly Carlucci nel pieno della sua carriera, soprattutto prima di non poter dare il massimo. Natalia Titova è stata ospite nella puntata del 19 febbraio di Oggi è un altro giorno, mentre l'avanzata della Russia in Ucraina è arrivata con l'invasione del 24 febbraio.

Tra le altre cose, Serena Bortone ha fornito ampio spazio al conflitto in corso nel suo programma invitando regolarmente giornalisti ucraini come Victoria Vdovychenko o Nona Mikhelidze e ascoltando inviati da Kiev e Mosca. Anche molti utenti del social network si chiedono perché coreografi e ballerini russi non siano più presenti a Oggi è un altro giorno, se è stata una sua scelta o degli autori del programma. Come accennato in precedenza, Serena Bortone ha rivoluzionato il suo Oggi è un altro giorno cercando di trovare il connubio perfetto tra informazioni accurate e dettagliate sul conflitto in Ucraina e l'intrattenimento con gli ospiti del mondo dello spettacolo.

LEGGI ANCHE...